• 21/06 @ 14:54, @SopravviviMi @MediasetTgcom24 @laurabusn Grazie mille!
  • 21/06 @ 14:54, RT @SopravviviMi: I consigli del libraio di Giugno! Su Letti a Letto @MediasetTgcom24 @laurabusn della Libreria Cultora di #Milano @culto…
  • 09/03 @ 15:51, La direzione di #HistoricaEdizioni saluta dal proprio stand un tempo nuovo, un #tempodilibri e di #cultura. In fot… https://t.co/JzpN8XKnCN
  • 09/03 @ 14:02, Oggi c’è aria di #ribellione a #tempodilibri. https://t.co/XZYA5tEy1E #Copertina a cura di Giulia Capitani… https://t.co/4f2XDrOzQp
  • 09/03 @ 11:57, Perché esiste #gendergap nel mondo della scrittura? A #tempodilibri, l’incontro “Leggere è femminile, scrivere è m… https://t.co/vWprmOGtSI
  • 08/03 @ 18:09, #8marzo, #tempodilibri ma anche tempo di #donne. Marta Meli, giornalista SkyTg24, apre il confronto su donne e scie… https://t.co/9QWlTubM97

Il triste destino delle opere d’arte di Lehman Brothers

Redazione di Redazione, in Arte, del

È passata da poco la mezzanotte a New York, il calendario segna la data del 15 settembre 2008; all’interno di una lussuosa stanza d’affari di un grattacielo di vetro e acciaio della Grande Mela, sono riuniti alcuni tra i più importanti personaggi della finanza americana, altri sono collegati in conference call. Quella notte il tempo…

Il 15 ottobre si festeggia il Giorno del Lettore, eventi in tutta Italia

di Redazione Milano, in Letteratura, del

Il Festival Internazionale di Poesia di Milano ha deciso di istituire “Il Giorno del Lettore” che in Italia mancava. Il 15 ottobre, in concomitanza con l’anniversario della nascita di Italo Calvino- lettore vorace-  librerie, scuole, biblioteche, ospedali, circoli letterari e privati ospiteranno letture a lui dedicate. Milton Fernández, direttore artistico del Festival Internazionale di Poesia…

Pasqua: la metamorfosi del simbolo tra realismo e “beat”

di Redazione Milano, in Letteratura, del

Da Tolstoj a Pasolini, alla Beat Generation, sino ad arrivare al romanzo postmoderno, la Pasqua è onnipresente nelle riprese e nelle pagine della nostra cultura cinematografica e letteraria: è il simbolo più antico di rinascita, salvezza, rigenerazione; e per questo non può non prestarsi a molteplici impieghi, che dalle atmosfere del realismo (pasoliniano o anche…

L’importanza e la necessità di essere tra i giusti, contro le mafie

di Redazione Milano, in Interviste, del

Ad accoglierti tanti fogli colorati, storie di vita di chi è stato capace di rischiare. Perché combattere contro un male come la mafia è per quelli che il coraggio possono donarlo agli altri, spesso attraverso il proprio sacrificio. Pensare che ogni foglio, ogni colore, ricordano il nome di chi, i colori della vita non può…

L’intensità di Franco Arminio, camminare e osservare la vita

di Elisa Longo, in Libri, del

Franco Arminio non ci ha solo presentato “Cartoline dai morti” edito da Nottetempo, ma ci ha condotto con sapienti equilibrismi emozionali verso la vita. Con intensità ci porta vivi tra i vivi, si sofferma sul valore della parola e su quello della morte. Lega indissolubilmente i vivi, i morti e la parola quale testimonianza che non…

Il libro nella rete: scrittori, editori, librai e lettori a confronto

di Redazione Milano, in Editoria, del

È stato questo l’argomento trattato nell’incontro organizzato da Bookabook in occasione di Book Pride. Prima di tutto, non riguarda solo gli e-book ma anche il classico libro cartaceo che deve essere promosso in un mondo dominato dai social media e dall’e-commerce. È come nel gioco degli scacchi; se si muove un pezzo, tutta la strategia…

Il graphic novel, i fumetti, i sogni e il romanticismo milanese

di Elisa Longo, in Arte, del

I padiglioni di Tempo di Libri sono affollati. Lettori, autori, editori e agenti si avventurano mischiati tra gli stand. Vado a fare un giro da Sergio Bonelli Editore. L’idea è quella di chiacchierare con gli appassionati di letteratura disegnata. Il fumetto è uno dei punti di congiunzione per eccellenza tra grafica e parola e uno…

“Rap-Una storia italiana”: il libro di Paola Zukar a Tempo di Libri

di Elisa Longo, in Interviste, del

C’è fermento all’ingresso della Sala Bianca del padiglione 3 a Tempo di Libri. Tutti aspettano lei, Paola Zukar, la Queen del rap. Lei, la manager della Big Picture Management , entra sorridente e mette subito tutti a suo agio. Presenta “Rap-Una storia italiana” edito da Baldini&Castoldi. Il libro, ormai alla quarta ristampa, è atipico per…

Budapest e le sorelle. Un reportage sentimentale

Francesca Mazzucato di Francesca Mazzucato, in Viaggio, del

L’amore è un mare senza sponde e in questo mare senza limiti non c’è alcun aiuto. Chi salpa mai più rivolge il suo sguardo verso la terra  e tutta via, sono felice di partire per questo viaggio, perché è meraviglioso navigare in questo mare. Che importa se anche il viaggio più lungo alla fine giunge…

Gioacchino Lanza Tomasi: “Feltrinelli ignora il Gattopardo, romanzo imperituro”

Redazione di Redazione, in Letteratura, del

Suscita una certa amarezza leggere l’intervista che Gioacchino Lanza Tomasi ha rilasciato ieri al «Messaggero». Figlio adottivo del Principe scrittore e tra i suoi più autorevoli esegeti, il musicologo ha voluto richiamare l’attenzione sul silenzioso approssimarsi di un importante anniversario. L’11 novembre, infatti, ricorre il sessantesimo dall’uscita del Gattopardo. Sembra però che l’editore Feltrinelli che,…

#Editoredelmese Edizioni Il Cerchio

di Redazione Milano, in Letteratura, Libreria, del

Edizioni Il Cerchio. 40 anni di Cultura europea.   Nel 2018 Il Cerchio raggiunge il traguardo di 40 anni di presenza continuativa nel mondo editoriale italiano. Agli inizi del 1980 una piccola Cooperativa culturale riminese editò, con un taglio artigianale che di per sé misura il tempo passato, un saggio destinato a far parecchio discutere ed…

Gianluca Barbera: “Per il mio Magellano mi ispiro a Salgari, Stevenson e Melville”

Redazione di Redazione, in Interviste, Letteratura, del

Gianluca Barbera lavora in ambito editoriale ed è autore del romanzo La truffa come una delle belle arti (2016, finalista Premio Neri Pozza, finalista Premio Chianti, finalista Premio Città di Como) e del saggio Idee viventi. Il pensiero filosofico in Italia oggi (2017). Collabora con le pagine culturali de il Giornale e con la rivista online Pangea. Da cosa deriva la scelta di…

Perlego, la Spotify dei testi accademici con oltre 300mila libri

Redazione di Redazione, in Media, del

La più grande biblioteca al mondo di testi universitari accessibile a portata di click. Una start-up britannica, Perlego, ha lanciato il progetto di uno Spotify dei libri accademici, attraverso cui poter consultare su abbonamento una inestimabile quantità di sapere. I contenuti di Perlego sono al momento la versione e-book di – per il momento – oltre 320 mila tra…

Il ministro Bonisoli: “Abolirei la storia dell’arte”

Redazione di Redazione, in Arte, del

«Anche io abolirei Storia dell’Arte. Al liceo era una pena». Seppur pronunciate in maniera scherzosa e in contesto di addetti ai lavori, le parole del ministro dei Beni Culturali, Alberto Bonisoli, trasmesse in streaming sul canale del Mibac e ancora in rete su YouTube, stanno creando un certo scompiglio nel mondo degli storici dell’arte. E, in particolare, negli…

Pillole

  • #LaStreetArtDiBanksy

    Banksy, uno dei più celebri street artist inglesi, ha "donato" un murale alla scuola elementare Bridge Farm di Bristol in risposta a una lettera in cui i bambini invitavano l'artista a unirsi a loro. Una toccata e fuga, mentre la scuola era chiusa per la pausa di mezza stagione, durante la quale Banksy ha regalato agli studenti un'opportunità per essere creativi. Infatti, in un messaggio lasciato con l'opera scrive: "Se non vi piace, sentitevi liberi di aggiungere roba. [...] Riordate, è sempre più facile ottenere perdono che permesso".


  • #caschibluperlacultura

    "Il Comando dei carabinieri per la tutela del patrimonio culturale è già pronto e operativo ed è a disposizione dell'Unesco", così il Ministro Franceschini annuncia la disposizione di dedicare una task force specializzata nella tutela dei beni culturali del paese. Franceschini invita gli altri paesi a fare lo stesso per difendere al meglio il retaggio culturale dei rispettivi paesi dalle azioni terroristiche che negli ultimi tempi si sono concentrate sui beni archeologici e culturali.


  • #LibriLiberiInArgentina

    Il nuovo governo argentino sta lavorando per promuovere la bibliodiversità all'interno del Paese. Risale al 2010 il divieto di importare prodotti editoriali internazionali, giustificato dall'ex segretario al Commercio interno, Guillermo Moreno, come una misura protettiva nei confronti dei lettori e dell'ambiente, in quanto i libri stampati all'estero conterrebbero dosi eccessive di piombo. Questo provvedimento ha provocato una drastica riduzione dell'offerta di libri e costretto i cittadini a barcamenarsi tra intrecci burocratici per riuscire a portare all'interno del Paese libri acquistati oltre confine. Ma le cose stanno cambiando e ad annunciarlo il Ministro della Produzione e il Ministro della Cultura: "L’obiettivo è favorire una maggiore integrazione internazionale dell’industria bibliografica argentina, aumentare la ‘bibliodiversità’, dare agli argentini più possibilità di scelta e favorire gli scambi tra l’editoria locale e i mercati internazionali”.


Cultora © 2018, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy