• 22/03 @ 16:30, Ciao ciao #PaolaPerego, ma nessuno risponde a tono ai veri boss della #tv https://t.co/hrIOPkmJG8 https://t.co/Rqu4FozNJy
  • 22/03 @ 15:30, #GenerazioneCultura: straordinaria opportunità o ennesima presa in giro? https://t.co/ZUtNWATZxL #giovani #lavoro… https://t.co/JgJqKPJcCH
  • 22/03 @ 11:01, RT @Albarotto: Cultora (Blog) La lettura rende felici? Viaggio tra scienza e letteratura alla ricerca dei benefici dei libriCult… https://…
  • 22/03 @ 11:00, RT @Dartonit: “La Poesia è il nostro Dna”: oggi tutto il mondo celebra la Giornata ... - Cultora (Blog) https://t.co/wMwZBTjRVN #DT #poesia
  • 22/03 @ 10:00, RT @cultorait: #Cuneo, volontari su un pulmino portano la #cultura tra le campagne piemontesi https://t.co/caYZ9u2OJx #letteratura #booklo…
  • 22/03 @ 09:00, Ciao ciao #PaolaPerego, ma nessuno risponde a tono ai veri boss della tv Di @gepesante https://t.co/teCgkmHsv9 https://t.co/24vWKhbDFD

Cuneo, volontari su un pulmino portano la cultura tra le campagne piemontesi

Redazione di Redazione, in Letteratura, del

Nasce tra Langhe e Roero un nuovo metodo per diffondere la cultura e coinvolgere il pubblico, specialmente quello delle province, alle nuove iniziative artistiche e agli eventi culturali. A seguito del bando Open 2016 sistemi innovativi di audience engagement, lanciato dalla Compagnia San Paolo, alcuni operatori del circolo Arci di roerino hanno dato vita ad…

“Generazione cultura”: straordinaria opportunità o ennesima presa in giro?

Redazione di Redazione, in Arte, del

Oggi tutti i più importanti quotidiani nazionali celebrano la nascita di “Generazione cultura”, il progetto per giovani neolaureati ideato e sostenuto da il Gioco del lotto, insieme al ministero dei Beni culturali e Ales, in collaborazione con la Luiss Business School. E qui sorge la prima domanda: in un Paese in cui continuano ad essere…

Intervista a Vincenzo Fiore: come tornare al senso autentico del pensiero platonico

Valentina Pudano di Valentina Pudano, in Interviste, del

Vincenzo Fiore è un giovanissimo studioso di filosofia (Università di Salerno) e scrittore. Il suo romanzo Io non mi vendo (Ed. Mephite) ne ha segnato l’esordio a soli vent’anni; il secondo, Nessun titolo (Ed. Nulla Die), è stato candidato al Premio Campiello. L’abbiamo intervistato in occasione della recente uscita del saggio Platone totalitario, edito da…

La lettura rende felici? Viaggio tra scienza e letteratura alla ricerca dei benefici dei libri

Redazione di Redazione, in Letteratura, Libri, del

«Non ho mai avuto un dolore che un’ora di lettura non abbia dissipato», affermava nel XVIII secolo Charles-Louis de Secondat, meglio noto come Montesquieu. Ma senza attraversare epoche lontane come quelle del filosofo e pensatore francese, e arrivando ai nostri giorni, tutti i più grandi intellettuali continuano ad essere concordi su questo dato: leggere rende…

La macchina ideata da uno studente di fisica che riproduce opere d’arte a penna

Valentina Pudano di Valentina Pudano, in Arte, del

Certo, il filosofo Walter Benjamin non sarebbe stato contento di sapere che l’epoca da lui definita – nel suo saggio del 1936 – come “della riproducibilità tecnica” dell’arte prosegue e, anzi, si arricchisce sempre più di metodi che permettono di riprodurre opere d’arte. Non solo di ricrearle, ma anche di farlo con una certa maestria…

Il biglietto del cinema? A Milano varia in base al cast, alle recensioni e al… meteo

Valentina Pudano di Valentina Pudano, in Cinema, del

Nonostante la diminuzione delle sale cinema della città, passate da 135 nel 1960 a 27 oggi, Milano si dimostra all’avanguardia nel mercato cinematografico italiano: tra futuristici algoritmi, cine-ristoranti o bar, sale ricreative per bambini, la città punta sul rilancio del settore reinventandolo. La prima novità riguarda il prezzo dei biglietti: non più un importo fisso…

Come funziona il sistema delle recensioni e dei commenti ai libri su Amazon

Valentina Pudano di Valentina Pudano, in Editoria, Media, del

Se un tempo le recensioni positive da parte di stimati critici della letteratura potevano in effetti costituire un vantaggio per le case editrici, che vedevano incrementare le vendite del titolo recensito, nell’ultimo decennio la situazione è di certo cambiata e vede un proliferare di recensori in contesti che permettono e incoraggiano la loro attività come…

Pillole

  • #LaStreetArtDiBanksy

    Banksy, uno dei più celebri street artist inglesi, ha "donato" un murale alla scuola elementare Bridge Farm di Bristol in risposta a una lettera in cui i bambini invitavano l'artista a unirsi a loro. Una toccata e fuga, mentre la scuola era chiusa per la pausa di mezza stagione, durante la quale Banksy ha regalato agli studenti un'opportunità per essere creativi. Infatti, in un messaggio lasciato con l'opera scrive: "Se non vi piace, sentitevi liberi di aggiungere roba. [...] Riordate, è sempre più facile ottenere perdono che permesso".


  • #caschibluperlacultura

    "Il Comando dei carabinieri per la tutela del patrimonio culturale è già pronto e operativo ed è a disposizione dell'Unesco", così il Ministro Franceschini annuncia la disposizione di dedicare una task force specializzata nella tutela dei beni culturali del paese. Franceschini invita gli altri paesi a fare lo stesso per difendere al meglio il retaggio culturale dei rispettivi paesi dalle azioni terroristiche che negli ultimi tempi si sono concentrate sui beni archeologici e culturali.


  • #LibriLiberiInArgentina

    Il nuovo governo argentino sta lavorando per promuovere la bibliodiversità all'interno del Paese. Risale al 2010 il divieto di importare prodotti editoriali internazionali, giustificato dall'ex segretario al Commercio interno, Guillermo Moreno, come una misura protettiva nei confronti dei lettori e dell'ambiente, in quanto i libri stampati all'estero conterrebbero dosi eccessive di piombo. Questo provvedimento ha provocato una drastica riduzione dell'offerta di libri e costretto i cittadini a barcamenarsi tra intrecci burocratici per riuscire a portare all'interno del Paese libri acquistati oltre confine. Ma le cose stanno cambiando e ad annunciarlo il Ministro della Produzione e il Ministro della Cultura: "L’obiettivo è favorire una maggiore integrazione internazionale dell’industria bibliografica argentina, aumentare la ‘bibliodiversità’, dare agli argentini più possibilità di scelta e favorire gli scambi tra l’editoria locale e i mercati internazionali”.


Cultora © 2017, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy