• 21/06 @ 14:54, @SopravviviMi @MediasetTgcom24 @laurabusn Grazie mille!
  • 21/06 @ 14:54, RT @SopravviviMi: I consigli del libraio di Giugno! Su Letti a Letto @MediasetTgcom24 @laurabusn della Libreria Cultora di #Milano @culto…
  • 09/03 @ 15:51, La direzione di #HistoricaEdizioni saluta dal proprio stand un tempo nuovo, un #tempodilibri e di #cultura. In fot… https://t.co/JzpN8XKnCN
  • 09/03 @ 14:02, Oggi c’è aria di #ribellione a #tempodilibri. https://t.co/XZYA5tEy1E #Copertina a cura di Giulia Capitani… https://t.co/4f2XDrOzQp
  • 09/03 @ 11:57, Perché esiste #gendergap nel mondo della scrittura? A #tempodilibri, l’incontro “Leggere è femminile, scrivere è m… https://t.co/vWprmOGtSI
  • 08/03 @ 18:09, #8marzo, #tempodilibri ma anche tempo di #donne. Marta Meli, giornalista SkyTg24, apre il confronto su donne e scie… https://t.co/9QWlTubM97

Musei per veri Lettori

Redazione di Redazione, in Blog, del

I musei sono posti impregnati di cultura e sapere, ma non a tutti piacciono.
Sono certa, però, che a voi Lettori piaceranno questi musei molto librosi.

Se amate i vecchi tomi dalle pagine ingiallite e dal profumo antico (e un po’ di muffa), il museo Opificium Librorum a Udine è la meta che fa per voi.
Sorto nelle carceri del castello di Ragogna, il museo mostra ai suoi ospiti il procedimento che secondo il modus agendi medievale porta alla realizzazione di un libro fatto a mano.
Ecco quindi che potete osservare le fasi per costruire una pergamena, potete vedere quanto faticoso fosse il lavoro dell’amanuense e del miniaturista, potete conoscere l’arte della legatoria e scoprire tutti i processi della scrittura antica.
Sarà perfino possibile esaminare qualche antico manoscritto, insomma, un vero e proprio tuffo in un passato colonizzato esclusivamente dai libri cartacei.

null

Se preferite, invece, gli spazi aperti e libri meno antichi, potete andare a visitare il “Labirinto della Masone”. Come avrete intuito, non è un vero e proprio museo ma bensì un labirinto situato a Parma.
Ad oggi, è il più grande del mondo, occupa uno spazio di sette ettari ed è stato voluto e realizzato dall’editore Ricci.
È composto interamente da piante di bambù di specie diverse e la sua particolarità è la biblioteca al suo interno.
La libreria ospita più di quindicimila opere ed è aperta al pubblico! In aggiunta a questa, c’è anche un’altra struttura a parte che contiene circa cinquecento opere private del proprietario del labirinto.
Come se ciò non fosse abbastanza, il labirinto contiene anche una sala da ballo, una piazza con annessa chiesa e una torre belvedere.
Per poter vedere tutto questo, basta solo pagare il biglietto, il cui prezzo è di 18,00€.
Attenzione a non perdervi, né tra i libri, né nel labirinto!

null

È arrivato il momento di parlarvi di un museo dedicato agli amanti delle fiabe, in particolare, a quelle dei fratelli Grimm.
In Germania, più precisamente a Kassel, è stato aperto un museo dedicato alle opere dei fratelli Grimm.
Il Grimm welt, così è stato chiamato il museo, ospita, in uno spazio di 1600 metri quadrati, alcune opere originali degli scrittori, video, arredi, nonché degli estratti dai libri che vengono proiettati sui muri.
L’attrazione principale, tuttavia, sono i dizionari di tedesco redatti dai Grimm e su cui lavorarono fino alla loro morte.
In aggiunta, ogni anno, il museo ospita circa tre esposizioni inerenti sempre i fratelli Grimm, visitabili pagando un biglietto a parte o acquistando il ticket cumulativo che dà diritto a vedere tutte le mostre.
Insomma se siete in vacanza a Berlino, magari prendetevi qualche ora per visitare il Grimm welt.

Redazione

Redazione

Cultora è un magazine online dedicato al mondo della cultura in generale. Uno spazio nuovo e dinamico all'interno del quale è possibile trovare notizie sempre aggiornate su libri e letteratura, musica, cinema, media e nuove tecnologie. Sono inoltre parte integrante del portale numerosi spazi dedicati a blog curati da giornalisti, addetti ai lavori, opinion leader che offrono le loro personali opinioni e esaustivi approfondimenti riguardo i temi più caldi del mondo della cultura.

Cultora © 2020, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy