• 21/06 @ 14:54, @SopravviviMi @MediasetTgcom24 @laurabusn Grazie mille!
  • 21/06 @ 14:54, RT @SopravviviMi: I consigli del libraio di Giugno! Su Letti a Letto @MediasetTgcom24 @laurabusn della Libreria Cultora di #Milano @culto…
  • 09/03 @ 15:51, La direzione di #HistoricaEdizioni saluta dal proprio stand un tempo nuovo, un #tempodilibri e di #cultura. In fot… https://t.co/JzpN8XKnCN
  • 09/03 @ 14:02, Oggi c’è aria di #ribellione a #tempodilibri. https://t.co/XZYA5tEy1E #Copertina a cura di Giulia Capitani… https://t.co/4f2XDrOzQp
  • 09/03 @ 11:57, Perché esiste #gendergap nel mondo della scrittura? A #tempodilibri, l’incontro “Leggere è femminile, scrivere è m… https://t.co/vWprmOGtSI
  • 08/03 @ 18:09, #8marzo, #tempodilibri ma anche tempo di #donne. Marta Meli, giornalista SkyTg24, apre il confronto su donne e scie… https://t.co/9QWlTubM97

La verità sul caso Harry Quebert: la serie su Sky dal 20 marzo

Avatar di Francesca Satriani, in Cinema, Serie tv, del

La verità sul caso Harry Quebert serie tv

Il best seller di Joël Dicker approda agli schermi di Sky Atlantic: il primo episodio andrà in onda tra pochi giorni, e vedrà Patrick Dempsey a interpretare Harry Quebert, lo scrittore accusato di omicidio.

Il caso Harry Quebert: Jean Jaque Arnaud alla regia, Patrick Dempsey protagonista

È stato il regista Jean Jaque Arnaud a dirigere i dieci episodi della serie che andrà in onda per la prima volta in Italia il 20 marzo. Il regista di Sette Anni in Tibet, e della serie Il Nome della rosa, ha voluto come protagonista Patrick Dempsey,  che svestiti i panni del dottor “Stranamore” di Grey’s Anatomy, interpreterà il protagonista accusato di omicidio.

La storia che ha appassionato milioni di lettori

Il protagonista, Harry Quebert, è uno scrittore e professore di letteratura che deve il suo maggior successo a un libro intitolato L’origine del male. La scoperta del cadavere di una ragazza, ritrovato sepolto nel suo giardino, accanto a una copia del suo libro più famoso, aprirà il caso sulla colpevolezza o meno di Quebert.
La ragazza è Nola Kellergan, interpretata da Kristine Froseth, che nell’estate del 1975 ha avuto una storia con lui.

Marcus Goldman è un suo ex allievo, scrittore emergente, tornato nel Maine per farsi aiutare dal professor Quebert a superare un blocco che gli impedisce di scrivere. Sugli schermi avrà il volto di Ben Schnetzer, già famoso per Pride, e Storia di una ladra di libri, e nella storia tenterà di provare l’innocenza del suo mentore.
La storia procederà con continui rimandi tra passato e presente, e i nodi si sveleranno con il procedere degli eventi che travolgeranno la vita della tranquilla cittadina di Sommerdale, in cui è ambientato.

Joël Dicker: il libro che ho scritto è un omaggio alla letteratura che mi ha nutrito

Così dichiarava l’autore del best seller, qualche anno fa, mentre era in Italia a promuovere il libro.

È vero, il mio romanzo è pieno di riferimenti letterari perché è un libro sulla gioventù di uno scrittore, ed è un omaggio a tutte le letterature che mi hanno nutrito […] È un atto d’amore per la letteratura, che credo vada protetta dall’oblio e riportata alla gente.

E concludeva con l’invito che un milione di persone hanno poi accolto:

Bisogna fare uno sforzo e riprendere in mano i libri.

Prima o dopo aver visto la serie lo decideranno i lettori.

Avatar

Francesca Satriani

Francesca Satriani è nata a Roma e vive a Piacenza da diversi anni. Lavora come editor e consulente editoriale per privati e case editrici: liberlibero.it è il blog che ha creato pochi anni fa, su cui scrive articoli e promuove la sua attività. Di notte, quando non dorme, scrive racconti e romanzi horror, e di fantascienza. Quando torna sulla terra si occupa di progetti di comunicazione aziendale, come copywriter e seo editor.

Cultora © 2019, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy