• 21/06 @ 14:54, @SopravviviMi @MediasetTgcom24 @laurabusn Grazie mille!
  • 21/06 @ 14:54, RT @SopravviviMi: I consigli del libraio di Giugno! Su Letti a Letto @MediasetTgcom24 @laurabusn della Libreria Cultora di #Milano @culto…
  • 09/03 @ 15:51, La direzione di #HistoricaEdizioni saluta dal proprio stand un tempo nuovo, un #tempodilibri e di #cultura. In fot… https://t.co/JzpN8XKnCN
  • 09/03 @ 14:02, Oggi c’è aria di #ribellione a #tempodilibri. https://t.co/XZYA5tEy1E #Copertina a cura di Giulia Capitani… https://t.co/4f2XDrOzQp
  • 09/03 @ 11:57, Perché esiste #gendergap nel mondo della scrittura? A #tempodilibri, l’incontro “Leggere è femminile, scrivere è m… https://t.co/vWprmOGtSI
  • 08/03 @ 18:09, #8marzo, #tempodilibri ma anche tempo di #donne. Marta Meli, giornalista SkyTg24, apre il confronto su donne e scie… https://t.co/9QWlTubM97

VIAGGIARE DA SOLI: destinazioni consigliate ed errori da non fare

Avatar di Redazione Milano, in Blog, del

Esistono molti modi di viaggiare ma, fra questi, merita una menzione speciale il viaggio in solitaria.

Viaggiare da soli dà la possibilità di sperimentare il proprio ritmo e, per quanto possa sembrare strano, permette anche di conoscere più persone proprio perché “costringe” al contatto con chi s’incontra.

È certamente una delle esperienze più entusiasmanti da fare nella vita, tuttavia, soprattutto se si sperimenta per la prima volta, è utile avere qualche accorgimento in più rispetto ad un viaggio in gruppo.

10 CONSIGLI ED ERRORI

1) Viaggiate leggeri, così sarete più comodi e liberi negli spostamenti.

2) Soprattutto quando viaggiate da soli è meglio organizzare il viaggio con cura prima della partenza, evitando così spiacevoli sorprese o contrattempi.

3) Iniziate a pensare al vostro primo viaggio da soli in anticipo, e prendete confidenza con quest’idea così le ansie piano piano si dissiperanno.

4) Siate precisi nell’organizzare, certo, ma tenete in considerazione anche un po’ di flessibilità: a volte non tutto va come previsto, ma non deve per forza essere un dramma.

5) Essere flessibili permette di trattenersi più a lungo del previsto in un posto dove si sta particolarmente bene, oppure di abbandonarne uno che, a conti fatti, non fa al caso nostro.

6) Non limitatevi in posti troppo turistici solo perché temete di stare da soli: scoprirete che ovunque potete fare nuove amicizie e costruire ricordi.

7) Cercate amici o persone online che hanno fatto un viaggio simile al vostro, vi potranno dare consigli più specifici.

8) Assolutamente vietato partire senza un libro o un diario da scrivere. Vi faranno compagnia e vi permetteranno di appuntare i numerosi dettagli di questa meravigliosa esperienza.

9) Non fate i timidi! Parlate con tutti: locali, altri viaggiatori, commercianti. Questo vi permetterà di immergervi a pieno nella cultura del luogo.

10) Non vergognatevi di andare nei locali o nei ristoranti a mangiare da soli. Scoprirete che può essere un’esperienza piacevole e che, molto spesso, questa è un’ulteriore occasione per conoscere persone nuove.

TOP 10 DESTINAZIONI

1) Bordeaux, Francia

Sito Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO, potete perdervi tra le meraviglie architettoniche del XVIII secolo, ammirare la cattedrale gotica di Sant’Andrea e la Piazza della Borsa, uno dei luoghi simbolo della città.

2) Hội An, Vietnam

Ex porto commerciale ben preservato, la città è famosa per la produzione di vestiti di alta qualità a buon mercato. Non fate ritorno a casa senza aver assaggiato il cao lầu, il piatto a base di noodle tipico di Hội An.

3) Gand, Belgio

Il centro storico medievale e le abitazioni dalle facciate color pan di zenzero sembrano uscite da un libro di fiabe. Per apprezzare al meglio la vista della città è d’obbligo un giro in barca.

4) Spalato, Croazia

Questa città offre molto per i viaggiatori solitari che hanno voglia di socializzare, tra pub e locali notturni. Passeggiare per Spalato inoltre è come ritrovarsi all’epoca dei Romani perché le rovine costituiscono ora il centro storico.

5) Gyeongju, Corea del Sud

Gyeongju è un viaggio verso la pace interiore. Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO, il Tempio di Bulguksa ospita diversi tesori nazionali. Antiche pagode, ponti e scalinate conducono alle statue del Buddha.

6) Dublino, Irlanda

Pub vittoriani, antichi campanili e residenze georgiane. Una storia millenaria, popolazione internazionale e architettura contemporanea: a Dublino sarà il divertimento a trovare voi.

7) Toronto, Canada

Con una popolazione di 6,1 milioni di persone e circa 200 lingue parlate, chi viaggia da solo da queste parti viene accolto a braccia aperte nella “città più multiculturale del mondo”.

8) Thimphu, Bhutan

Famoso per i suoi monasteri fortificati sulle montagne, il Bhutan ha aperto le porte al turismo solo una trentina d’anni fa e per viaggiare nel paese occorre ottenere un’autorizzazione specifica.

9) Queenstown, Nuova Zelanda

Questa città lacustre merita il soprannome di “Capitale mondiale dell’avventura”, con un milione di visitatori che giungono fin qui ogni anno per cimentarsi in sport estremi.

10) Goteborg, Svezia

In questa pittoresca città portuale potete godervi uno dei giardini botanici più rigogliosi d’Europa e mangiare al mercato gastronomico di Stora Saluhallen. A Goteborg si trovano anche alcuni dei migliori talenti svedesi nel settore del design.

Ora si può dire che avete tutti gli strumenti per viaggiare da soli.

Non ci resta che augurarvi buon viaggio!

Avatar

Redazione Milano


Cultora © 2019, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy