• 23/08 @ 08:01, 15 #librerie per 700 abitanti: questa è #Bécherel, il borgo medievale della Bretagna https://t.co/zcWYB4EKKb https://t.co/NnbmkWfXop
  • 23/08 @ 08:00, RT @mbeccarelli: La vita umana è breve e i classici da leggere sono innumerevoli. Sono tanti i #ClassicicheNonhoLetto, purtroppo. Quali son…
  • 19/08 @ 12:39, RT @cultorait: #Libri di #Art in Pills: il “fare memoria” del popolo #ebreo, "Partenza e ritorno" di György Konrád https://t.co/dxVMvF2PvB
  • 19/08 @ 09:47, RT @cultorait: Le 20 migliori #serietv della storia secondo gli utenti di IMDb https://t.co/nm9HiDYgKg #GoTS7 #Sherlock #Westworld #Fargo…
  • 19/08 @ 08:30, RT @KellerEditore: Il “fare memoria” del popolo ebreo in "Partenza e ritorno", György #Konrád Di Viviana Filippini @cultorait https://t.co
  • 18/08 @ 08:51, #Libri di #Art in Pills: il “fare memoria” del popolo #ebreo, "Partenza e ritorno" di György Konrád… https://t.co/G9ujlw2xgi

Scarica gratis “La mirabolante storia di un impiegato di banca” di Alberto Fezzi

Un nuovo irriverente racconto dell’autore del bestseller “Il principe del foro non esiste” Alberto Fezzi

Il lavoro in banca è sempre stato sinonimo di sicurezza e stabilità, e al tempo della crisi ancora di più, quasi un miraggio, un’oasi di benessere. Ma è veramente così? Soprattutto: cosa spinge un ragazzo di vent’anni a decidere di passare la sua vita a lavorare in una banca? E come ci si arriva? Un racconto intriso di umanità e vita vissuta, esilarante, feroce, e malinconico.

[l2g name=”Clicca qui per scaricare gratis : Alberto Fezzi, La mirabolante storia di un impiegato di banca” id=”5065″]


Cultora © 2017, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy