• 21/06 @ 14:54, @SopravviviMi @MediasetTgcom24 @laurabusn Grazie mille!
  • 21/06 @ 14:54, RT @SopravviviMi: I consigli del libraio di Giugno! Su Letti a Letto @MediasetTgcom24 @laurabusn della Libreria Cultora di #Milano @culto…
  • 09/03 @ 15:51, La direzione di #HistoricaEdizioni saluta dal proprio stand un tempo nuovo, un #tempodilibri e di #cultura. In fot… https://t.co/JzpN8XKnCN
  • 09/03 @ 14:02, Oggi c’è aria di #ribellione a #tempodilibri. https://t.co/XZYA5tEy1E #Copertina a cura di Giulia Capitani… https://t.co/4f2XDrOzQp
  • 09/03 @ 11:57, Perché esiste #gendergap nel mondo della scrittura? A #tempodilibri, l’incontro “Leggere è femminile, scrivere è m… https://t.co/vWprmOGtSI
  • 08/03 @ 18:09, #8marzo, #tempodilibri ma anche tempo di #donne. Marta Meli, giornalista SkyTg24, apre il confronto su donne e scie… https://t.co/9QWlTubM97

Nasce Atlantide Edizioni, dalla parte dei lettori e della qualità

Federica Colantoni di Federica Colantoni, in Editoria, Media, del

atlantide

Nasce a Roma una nuova casa editrice, Atlantide, che punta ad affermarsi come nuovo modello editoriale e culturale, sfidando il sistema dell’editoria moderna, incentrata sulle vendite, valorizzando l’indipendenza e la qualità: “Non è in crisi il libro − spiega il direttore editoriale Simone Caltabellota − ma il sistema editoriale che lo veicola. In questi tempi di produzione frenetica e spesso casuale il libro non è più il centro del lavoro editoriale. Atlantide intende invece recuperare la centralità dei testi e delle storie, e il senso più profondo del loro essere fuori dal tempo oltre ogni meccanismo produttivo consolidato.”

Sarà un catalogo limitato quello di Atlantide: 10 titoli l’anno e una tiratura di 999 copie ciascuno. Libri degli anni passati, spesso dimenticati, che hanno dato prova di un assoluto valore letterario, scientifico, artistico e filosofico; ma anche opere contemporanee, destinate a diventare i classici di domani. La grande distribuzione sarà esclusa da questo progetto, i libri di Atlantide saranno venduti nelle librerie indipendenti e online direttamente sul sito dell’editore: “Vogliamo creare un canale preferenziale con i nostri lettori – continua Caltabellota −. Non andremo né su Amazon né nelle grandi catene. Desideriamo che i lettori ci vengano a cercare, che si confrontino con noi, che partecipino agli incontri che organizziamo nelle nostre librerie fiduciarie, che ci consiglino, che diventino parte di una comunità editoriale aperta che punta solo a fare libri di qualità.” Il team di Atlantide sembra aver capito che, in questo periodo di crisi del libro, o meglio, di sfiducia del lettore nel settore editoriale, dove ogni uscita sembra una mossa commerciale, sono proprio la produzione di un libro di qualità e l’interazione con il lettore i segreti per fidelizzarlo e farlo sentire il destinatario di un progetto editoriale.

Atlantide edizioni lancerà a breve una campagna di crowdfunding online e metterà in palio per i sostenitori del progetto i libri del catalogo, giri di bozze, cianografiche e tutto ciò che costituisce lavoro redazionale.

I primi libri di Atlantide, già ordinabili presso il sito dell’editore www.edizionidiatlantide.it, saranno in librerie indipendenti e selezionate all’inizio di dicembre. I primi tre libri sono il saggio storico-critico di Adriano Tilgher, Filosofi Antichi, uno dei capolavori dimenticati della letteratura americana del Novecento, Ritratto di Jennie di Robert Nathan e una graphic novel ante litteramTomaso di Vittorio Accornero, splendido romanzo illustrato degli anni Quaranta. I testi, numerati da 1 a 999, sono tutti caratterizzati dalla grande cura editoriale, e sono stampati su carta Aralda da 100 gr. della cartiera Favini, con copertine stampate su cartoncino Chagall bianco da 260 gr. delle cartiere di Cordenons.

Fanno parte di Atlantide: Simone Caltabellota (direttore editoriale), Francesco Pedicini (direttore commerciale), Gianni Miraglia (marketing manager) e Flavia Piccinni (responsabile redazione). E potete seguirli alla pagina Facebook Atlantide Edizioni.

Federica Colantoni

Federica Colantoni

Federica Colantoni nasce a Milano nel 1989. Laureata in Sociologia all’Università Cattolica nel 2013, pochi mesi dopo inizia il percorso di formazione in ambito editoriale frequentando due corsi di editing. Da dicembre 2014 collabora con la rivista online Cultora della quale diventa caporedattrice. Parallelamente pubblica un articolo per il quotidiano online 2duerighe e due recensioni per la rivista bimestrale di cultura e costume La stanza di Virginia.

Cultora © 2019, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy