• 21/06 @ 14:54, @SopravviviMi @MediasetTgcom24 @laurabusn Grazie mille!
  • 21/06 @ 14:54, RT @SopravviviMi: I consigli del libraio di Giugno! Su Letti a Letto @MediasetTgcom24 @laurabusn della Libreria Cultora di #Milano @culto…
  • 09/03 @ 15:51, La direzione di #HistoricaEdizioni saluta dal proprio stand un tempo nuovo, un #tempodilibri e di #cultura. In fot… https://t.co/JzpN8XKnCN
  • 09/03 @ 14:02, Oggi c’è aria di #ribellione a #tempodilibri. https://t.co/XZYA5tEy1E #Copertina a cura di Giulia Capitani… https://t.co/4f2XDrOzQp
  • 09/03 @ 11:57, Perché esiste #gendergap nel mondo della scrittura? A #tempodilibri, l’incontro “Leggere è femminile, scrivere è m… https://t.co/vWprmOGtSI
  • 08/03 @ 18:09, #8marzo, #tempodilibri ma anche tempo di #donne. Marta Meli, giornalista SkyTg24, apre il confronto su donne e scie… https://t.co/9QWlTubM97

Cosa avrebbero fatto i personaggi dei classici se avessero avuto la tecnologia? [FOTO]

Federica Colantoni di Federica Colantoni, in Letteratura, Libri, del

world book day

Il 3 marzo Irlanda e Regno Unito celebrano il World Book Day, un giorno speciale dedicato agli autori, agli illustratori, ai libri e soprattutto ai giovani lettori che stanno iniziando ad approcciarsi al mondo letterario. E sono loro l’obiettivo principale di questa celebrazione, perché l’amore per la cultura deve essere trasmesso ai bambini senza dimenticare il divertimento.

In occasione del World Book Day, la designer Jazmin Batisti ha disegnato alcune vignette che ritraggono le scene salienti dei classici della letteratura rivisitati, in cui i personaggi hanno a disposizione le moderne tecnologie per risolvere le loro tipiche situazioni problematiche. Così viene da chiedersi: se Frodo e Sam avessero avuto Google Maps, sarebbero arrivati a Mordor indenni? Se Giulietta fosse stata un’utente di Tinder, sarebbe morta per amore di Romeo? Sicuramente Aslan, da bravo felino, sarebbe stato popolarissimo sui social.

Ecco le vignette pubblicate su FlipSnack:

frodo-google-maps

“Quanto sarebbe stato più facile il viaggio verso Mordor se Frodo avesse avuto Google Maps a guidarlo in un tragitto libero dagli orchi…”

romeo-juliet-tinder

“L’amore di Giulietta sarebbe sopravvissuto alle tentazioni di Tinder, o avrebbe usato l’applicazione per flirtare con qualcuno di più disponibile?”

willy-wonka-pinterest

“Eccentrico? Sì. Creativo? Non così tanto. Molte delle sue idee migliori Willy Wonka le ha rubate da Pinterest mentre gli Oompa-Loompa dormivano.”

oliver-twist-tripadvisor

“Finalmente Oliver Twist ha la possibilità di lasciare un commento su TripAdvisor sull’ofanotrofio in cui è cresciuto.”

holden-caulfield-twitter

“Holden Caulfield, molto attivo su Twitter, si lamenta di quanto tutti siano impostori. Non riesce a spiegarsi e non è sicuro di volerlo, ma dovrebbe provarci in meno di 140 caratteri.”

white-rabbit-uber

“La vita del Bianconiglio sarebbe stata molto più semplice se avesse scambiato il suo orologio da taschino con uno smartphone e Uber.”

aslan-narnia-instagram

“Tutti amano i meme dei gatti, per questo Aslan ha così tanti followers su Instagram. Tutti adorano i suoi #gingerbread e #epicsmile, e ora è più popolare di Grumpy Cat e di Hamilton, il gatto hipster.”

Federica Colantoni

Federica Colantoni

Federica Colantoni nasce a Milano nel 1989. Laureata in Sociologia all’Università Cattolica nel 2013, pochi mesi dopo inizia il percorso di formazione in ambito editoriale frequentando due corsi di editing. Da dicembre 2014 collabora con la rivista online Cultora della quale diventa caporedattrice. Parallelamente pubblica un articolo per il quotidiano online 2duerighe e due recensioni per la rivista bimestrale di cultura e costume La stanza di Virginia.

Cultora © 2019, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy