• 21/06 @ 14:54, @SopravviviMi @MediasetTgcom24 @laurabusn Grazie mille!
  • 21/06 @ 14:54, RT @SopravviviMi: I consigli del libraio di Giugno! Su Letti a Letto @MediasetTgcom24 @laurabusn della Libreria Cultora di #Milano @culto…
  • 09/03 @ 15:51, La direzione di #HistoricaEdizioni saluta dal proprio stand un tempo nuovo, un #tempodilibri e di #cultura. In fot… https://t.co/JzpN8XKnCN
  • 09/03 @ 14:02, Oggi c’è aria di #ribellione a #tempodilibri. https://t.co/XZYA5tEy1E #Copertina a cura di Giulia Capitani… https://t.co/4f2XDrOzQp
  • 09/03 @ 11:57, Perché esiste #gendergap nel mondo della scrittura? A #tempodilibri, l’incontro “Leggere è femminile, scrivere è m… https://t.co/vWprmOGtSI
  • 08/03 @ 18:09, #8marzo, #tempodilibri ma anche tempo di #donne. Marta Meli, giornalista SkyTg24, apre il confronto su donne e scie… https://t.co/9QWlTubM97

The Cuban Hamlet – Intervista a Giuseppe Sansonna, ritrattista del carnevale umano, a cura di Maria Teresa Avolio

Redazione di Redazione, in Cinema, del

Nato ad Asti nel settimo giorno del settimo mese del 1977, Giuseppe Sansonna, studioso  appassionato di cinema e di biografie, è un instancabile documentarista dall’approccio particolare. Il suo metodo di indagine ha già prodotto vere e proprie gemme, da una tipica angolatura: il profilo umano. Il soggettista/autore/regista usa le varie voci che compongono il quadro descrittivo con un intento preciso, quello di tirar fuori il barcamenarsi del singolo nella vita e rispetto a una comunità che, frequentemente, è anche un arsenale di culture diverse. Giuseppe Sansonna, non a caso laureatosi con una tesi su Carmelo Bene (al quale pare stia dedicando il prossimo documentario, in progetto da tempo), riesce a rendere il tragicomico della vita, grazie alle sue interviste, alla formula degli aneddoti, e al montaggio sapiente. Sotto la sua focale sono già passati, per ora, volti noti quali Zdeněk Zeman, Rodolfo Valentino, Tomas Milian e Pino Daniele. I racconti, spesso corali (eccezione fatta per quello su Tomas Milian che è l’unico testimone di se stesso), tendono a denudare l’essere umano. Tra le costanti nei lavori di Sansonna troviamo le inquadrature dal basso dei testimoni, o gustosi momenti, non espressamente diretti alla m.d.p, quali, ad esempio, il gioco delle carte o la seduta dal barbiere. In alcuni casi sono venuti fuori veri e propri personaggi, come quello di Pasquale Casillo nel documentario su Zeman dove Sansonna, tra l’altro, è riuscito a estrapolare una vera e propria centrifuga culturale e sentimentale, aiutato anche dalle testimonianze di alcuni calciatori.

CONTINUA SU: http://www.ciaocinema.it/the-cuban-hamlet-intervista-a-giuseppe-sansonna-ritrattista-del-carnevale-umano-a-cura-di-maria-teresa-avolio/

Redazione

Redazione

Cultora è un magazine online dedicato al mondo della cultura in generale. Uno spazio nuovo e dinamico all'interno del quale è possibile trovare notizie sempre aggiornate su libri e letteratura, musica, cinema, media e nuove tecnologie. Sono inoltre parte integrante del portale numerosi spazi dedicati a blog curati da giornalisti, addetti ai lavori, opinion leader che offrono le loro personali opinioni e esaustivi approfondimenti riguardo i temi più caldi del mondo della cultura.

Cultora © 2020, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy