• 21/06 @ 14:54, @SopravviviMi @MediasetTgcom24 @laurabusn Grazie mille!
  • 21/06 @ 14:54, RT @SopravviviMi: I consigli del libraio di Giugno! Su Letti a Letto @MediasetTgcom24 @laurabusn della Libreria Cultora di #Milano @culto…
  • 09/03 @ 15:51, La direzione di #HistoricaEdizioni saluta dal proprio stand un tempo nuovo, un #tempodilibri e di #cultura. In fot… https://t.co/JzpN8XKnCN
  • 09/03 @ 14:02, Oggi c’è aria di #ribellione a #tempodilibri. https://t.co/XZYA5tEy1E #Copertina a cura di Giulia Capitani… https://t.co/4f2XDrOzQp
  • 09/03 @ 11:57, Perché esiste #gendergap nel mondo della scrittura? A #tempodilibri, l’incontro “Leggere è femminile, scrivere è m… https://t.co/vWprmOGtSI
  • 08/03 @ 18:09, #8marzo, #tempodilibri ma anche tempo di #donne. Marta Meli, giornalista SkyTg24, apre il confronto su donne e scie… https://t.co/9QWlTubM97

Walk in Cinema Roma: l’app per la caccia ai film della capitale

Avatar di Manilyn Monfredo, in Cinema, New media, del

Abbiamo già visto che per il rilancio turistico, l’Italia e in particolare Roma Capitale stanno puntando sul cinema.
Su questa scia recentemente è uscita l’app per IOs e Android Walk in Cinema Roma, che permette al turista appassionato di cinema di scegliere un film girato a Roma su una lista, quindi di trovare il luogo delle riprese su una mappa bidimensionale e di raggiungere la location scenografica attraverso un percorso dedito. Ma non è solo una caccia al luogo del cinema, l’ideatrice Daniela Kaliqi ha aggiunto anche la possibilità di vedere, giunti a destinazione, una scena del film in realtà aumentata, quindi sovrapposta all’attuale scenario. Grazie a quest’ultima funzione, è possibile farsi fotografare all’interno della scena e condividere subito sul social network preferito, che sia Twitter, Facebook o Instagram. Oltre a questo, in offline è possibile consultare schede tecniche del film, schede degli attori, curiosità e altre informazioni collegate.

Vacanze-Romane-AR2

L’idea è stata promossa attraverso la creazione di una startup, fatta crescere all’interno di una ‘fabbrica di idee’, la New Media Farm e attraverso il concorso dalla Regione Lazio “Creativi digitali – Sviluppo di idee progetto per una fruizione innovativa dei contenuti culturali”. Come molti altri, questi giovani hanno aperto una startup innovativa, fresca, probabilmente qualcosa che abbiamo sempre desiderato ma nessuno ha mai fatto, e questo è il motivo per cui quasi sicuramente saranno tra i pochi che resisteranno e quest’idea rimarrà scritta a calce nel settore. Si rivolgono a turisti da ogni parte del mondo (l’app ha una versione italiana e una inglese), ai tour operator, alle guide turistiche e agli albergatori… Non è solo una bella idea nuova, accattivante, ma bensì un elemento che contribuisce al piano più grande che è lo sviluppo del turismo in Italia attraverso i new media, i social media e la tecnologia più in voga al momento.
Se siete curiosi, è scaricabile gratuitamente dal 5 ottobre su Google Play e iTunes. Fateci sapere che ne pensate!

https://www.youtube.com/watch?v=o1zPnhvI0QQ

Avatar

Manilyn Monfredo

Laureata in Relazioni Pubbliche all'Università di Udine, attualmente è stud.ssa del master in Valorizzazione Turistica dei Beni Ambientali e Culturali. Ha collaborato col Messaggero Veneto e attualmente scrive, oltre che per Cultora, su un suo blog personale culturale. Ama la musica (ha infatti frequentato il corso musicale al liceo Stellini di Udine), i libri e il teatro. Motto: prima vivi, poi scrivi.

Cultora © 2020, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy