• 29/04 @ 16:24, RT @SanremoAncheNoi: . @cultorait: RT @cultorait: 80 anni di #Cinecittà: il sogno del #cinema italiano che sembra non invecchiare mai… http…
  • 29/04 @ 13:01, Lo studio grafico che rivoluzionò le copertine degli album di #musica #rock [FOTO] https://t.co/Vv7oIjtFjG https://t.co/k9fbagRuJB
  • 29/04 @ 10:00, Vladimir Dimitrijevic, il #calcio come esperienza di vita https://t.co/fnY1xp1RF1 #libri #letteratura… https://t.co/BTvqCq93iI
  • 29/04 @ 09:02, RT @cultorait: 80 anni di #Cinecittà: il sogno del #cinema italiano che sembra non invecchiare mai https://t.co/MQNkqJ1Wh7 https://t.co/Exc
  • 29/04 @ 08:01, RT @cultorait: Sulle leggi elettorali e sui dilettanti della #politica: due #libri per superare il #populismo https://t.co/ZBbMWAjuvg #Leg…
  • 28/04 @ 17:00, RT @LaWaleRRR: La lezione di Tempo di libri: senza l'editoria indipendente muore la cultura italiana - Cultora https://t.co/RF6MJ3zQ7A

Tag libro


Legge Levi: le “formiche”, nel loro piccolo, provano a farsi sentire!

Luca Rota di Luca Rota, in Blog, del

Da parecchio tempo a questa parte ho dedicato numerosi articoli (questo, ad esempio) alla questione “Legge Levi” – o, più istituzionalmente, “Legge n. 128 del 2011 sul prezzo dei libri” (qui trovate il suo testo completo) – il famigerato (nel bene e nel male) provvedimento legislativo che ha tentato di sottoporre a una pur minima…

Basta con la letteratura a scuola! O no?

Luca Rota di Luca Rota, in Blog, del

Sì, basta con l’attuale insegnamento della grande letteratura nelle scuole italiane. Perché, visti poi i risultati – culturali e commerciali – è evidente che sia ben più grande il danno che il beneficio! Non è una mia tesi – forse l’avrete già intuito dacché viene ed è stata rilanciata nelle ultime settimane (qui un articolo…

Il Codex Seraphinianus, tutti i segreti del libro più strano del mondo

Sergio Mario Ottaiano di Sergio Mario Ottaiano, in Letteratura, Libri, del

Divenuto un oggetto di grande interesse a livello mondiale, il Codex Seraphinianus è un libro illustrato nel quale è racchiuso il sapere – inesistente – di un mondo unico, fantastico, in cui animali, oggetti, uomini, piante, minerali, si mescolano, vengono trasformati, distorti, dando vita a creature del tutto nuove, personaggi e oggetti – a tratti…

Se l’editoria nazionale è nelle mani di personaggi infantili e sboroni…

Luca Rota di Luca Rota, in Blog, del

No, dai… fino a che livello di ridicolaggine vogliamo arrivare? Sì, insomma, intendo dire… la questione “Salone del Libro a Torino o a Milano”. È da pochi giorni che s’è scatenata e già è roba da restare basiti. Letteralmente basiti. Lo avevo anticipato giusto nel mio precedente articolo qui su Cultora (ma articolando la riflessione…

Tra i due litiganti il terzo gode. Anzi, i terzi!

Luca Rota di Luca Rota, in Blog, del

Sarà che invecchiando divento acido, ma a me ‘sta questione del Salone del Libro tirato qui e là tra Torino e Milano, col contorno di inchieste giudiziarie, scontri tra protagonisti del panorama editoriale, interessi vari più o meno nobili, campanilismi da solito rozzo provincialismo italico e quant’altro, sta già assumendo contorni piuttosto buffi, se non…

David Mitchell entra nella Future Library, dove i libri si leggeranno tra cento anni

Sergio Mario Ottaiano di Sergio Mario Ottaiano, in Letteratura, del

David Mitchell, autore di Cloud Atlas, libro divenuto famoso grazie alla sua trasposizione cinematografica, ha completato il suo nuovo lavoro che, però, non sarà letto fino al 2114. Infatti, Mitchell è il secondo autore ad aver contribuito al progetto artistico di Katie Peterson: Future Library. Ma cos’è Future Library? Visitando il sito del progetto scoprirete…

Il Salone del Libro chiude con il segno positivo: +3% di biglietti venduti

Redazione di Redazione, in Editoria, Libri, del

È tempo di bilanci. Dopo il pasticcio e i dati manipolati dello scorso anno, la presidente della Fondazione per il Libro Giovanna Milella in chiusura del Salone del Libro di Torino ha elencato i risultati della ventinovesima edizione: «Ci siamo focalizzati sui dati veri, quelli dei biglietti che vengono comprati, venduti e certificati». E allora…

ArT in PiLls: la campagna fiamminga secondo Pieter Paul Rubens

Viviana Filippini di Viviana Filippini, in Arte, Blog, del

Dopo Rembrant vorrei rimanere ancora nella pittura dell’Europa del Nord, in particolare vi vorrei parlare di un artista del quale, ma non era l’unico, da liceale mi divertivo ad italianizzare il nome in Pietro Paolo Rubino. Chi è? Pieter Paul Rubens, uno dei più importanti artisti della pittura fiamminga  del Seicento. Di lui si ricordano i…

Cultora © 2017, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy