• 09/03 @ 15:51, La direzione di #HistoricaEdizioni saluta dal proprio stand un tempo nuovo, un #tempodilibri e di #cultura. In fot… https://t.co/JzpN8XKnCN
  • 09/03 @ 14:02, Oggi c’è aria di #ribellione a #tempodilibri. https://t.co/XZYA5tEy1E #Copertina a cura di Giulia Capitani… https://t.co/4f2XDrOzQp
  • 09/03 @ 11:57, Perché esiste #gendergap nel mondo della scrittura? A #tempodilibri, l’incontro “Leggere è femminile, scrivere è m… https://t.co/vWprmOGtSI
  • 08/03 @ 18:09, #8marzo, #tempodilibri ma anche tempo di #donne. Marta Meli, giornalista SkyTg24, apre il confronto su donne e scie… https://t.co/9QWlTubM97
  • 08/03 @ 18:02, Primo giorno di fiera, a Milano è #tempodilibri. Splendido allestimento e mille eventi da non perdere! #cultura… https://t.co/6JfsugMuy0
  • 31/10 @ 09:27, RT @Dartonit: Iran, il Book Garden di Teheran che ospita i libri censurati dal governo - Cultora (Blog) https://t.co/nOI4f0WUwz #DT #libri

Salone del Libro di Torino 2018: gli appuntamenti da non perdere

Benedetta Nucci di Benedetta Nucci, in Editoria, Media, del

“Un giorno, tutto questo…” sarà il Salone Internazionale del Libro di Torino 2018. A pochi giorni dall’inizio dell’evento, che ha luogo dal 10 al 14 maggio, abbiamo pensato di vagliarne il programma per proporre una selezione di appuntamenti imperdibili.

Quest’anno il Salone invita una scelta di consulenti culturali (Paola Caridi, Ilide Carmignani, Mattia Carratello, Giuseppe Culicchia, Valeria Parrella, Fabio Geda, Alessandro Grazioli, Giorgio Gianotto, Loredana Lipperini, Giordano Meacci, Eros Miari, Francesco Pacifico, Christian Raimo, Lucia Sorbera, Rebecca Servadio, Annamaria Testa) a ragionare sulla formula “Un giorno, tutto questo…”, da completare a piacere. Il programma copre una ricchissima varietà di ambiti dello scibile umano, considerati trasversalmente rispetto alle dimensioni di passato, presente e futuro.

Se, infatti, il tema sembra proiettare esclusivamente in avanti poiché invita al sogno e alla speculazione, non mancano le occasioni per ripensare al passato: al Risorgimento, ad esempio, o alle menti brillanti che non ci sono più (Mimmo Càndito, Andrea Pazienza, Alessandro Leogrande, Gillo Dorfles…), al Sessantotto che, cinquant’anni dopo, pretende una nuova lettura, più fresca magari, che si avvalga di quel tanto di prospettiva guadagnata nel giro di un lustro.

Il presente è, poi, il campo d’indagine prediletto, dato che il presupposto per completare la frase “Un giorno, tutto questo…” è di conoscere cosa sia “questo”: gli interventi rispetto allo stato corrente del mondo culturale sono tra i più numerosi, a quali strade debba intraprendere l’editoria, a quale sodalizio e con quale piattaforma tecnologica possa dare i risultati più felici.

Il futuro parte da queste considerazioni e rimane l’incognita fascinosa che è, i puntini di sospensione dopo “questo”. L’unico futuro di cui abbiamo relativa certezza è quello prossimo, che ci impegniamo a compilare con la selezione di appuntamenti del Salone 2018 promessi.

 

Giovedì 10 maggio 2018

10:30. Sala Professionali. L’editoria in continua mutazione – il complesso rapporto tra carta e digitale.

Manuel Josè Anta; Marco Ferrario; Andrea Papini.

 

11:45. Jonas e il mondo nero.

Incontro con Francesco Carofiglio.

 

14:00. Sala Gialla. Ogni storia è una storia d’amore.

Incontro con Alessandro D’Avenia.

 

14:30. Spazio Eventi. Dall’immaginazione al potere. Il ‘68 cinquant’anni dopo.

Alessandro Bollo; Paolo Di Paolo; Pietro Polito; Vanessa Roghi.

 

15:00. Sala Arancio. Italian Indie Book: come cambiare rotta ed essere editori contemporanei – Metodologie e strategie creative digitali per l’evoluzione dell’editoria indipendente.

Filippo Dalla Villa; Simone Merlino; Simone Sbarbati; Vitaliano Alessio Stefanoni; Erica Vagliengo.

 

16:00. Sala Rossa. ‘Leningrado’. Il film che non c’è.

Incontro con Giuseppe Tornatore, autore di Leningrado.

 

17:00. Sala Azzurra. Autoritratti, identità, reputazione.

Incontro con Concita De Gregorio autrice di Chi sono io?

17:00. Sala Blu. Omniteismo e demopraxia.

Incontro con Michelangelo Pistoletto.

 

17:30. Sala Gialla. De Silva vs Littizzetto: battibecco semiserio.

Luciana Littizzetto dialoga con Diego de Silva.

 

 

Venerdì 11 maggio 2018

10:30. Spazio Internazionale. Compañero Presidente.

Salvador Allende e i mille giorni più intensi della storia del Cile.

Rodrigo Elgueta; Carlos Reyes; Gabriella Saba.

 

13:30. Arena Bookstock. Chi sono i diavoli custodi?

Incontro con Erri De Luca.

 

14:30. Sala Rossa. Ultimo banco. Perché insegnanti e studenti possono salvare l’Italia.

Incontro con Giovanni Floris In occasione della pubblicazione del suo libro.

Giusy Fasano; Giovanni Floris; Elsa Fornero.

14:30. Sala Gialla. Quel prezioso scudo di carta.

Lectio magistralis di Corrado Augias.

 

15:30. Spazio Incontri. Il rumore bianco della poesia.

Maurizio Cucchi; Biancamaria Frabotta; Elio Pecora.

15:30. Sala Gialla. Dori Ghezzi, Fabrizio De André: una vita insieme.

In occasione della presentazione di Lui, io, noi.

Valentina Bellè; Dori Ghezzi; Francesco Pacifico; Gabriele Salvatores; Francesca Serafini; Roberto Vecchioni.

 

17:00. Sala Gialla. IL MIRACOLO: dalla scrittura alla regia.

Incontro con Niccolò Ammaniti.

Niccolò Ammaniti; Francesco Pacifico.

 

17:30. Sala Rossa. La libertà di amare in ogni età della vita.

Incontro con Dacia Maraini autrice di Tre donne. Una storia d’amore e disamore.

 

18:30. Sala Gialla. Da “Renzusconi” alla “Terza Repubblica”.

Incontro con Andrea Scanzi.

18:30. Arena Bookstock. L’equilibrio della lucertola.

Incontro con Giovanni Allevi.

 

Sabato 12 maggio 2018

11:00. Sala Gialla. Un’altra forma di Legge: liberare la vita dal peso del sacrificio.

Incontro con Massimo Recalcati.

 

13:30. Arena Bookstock. Dalla fantascienza a Schnitzler e ritorno.

Incontro con Manuele Fior.

 

14:00. Sala Editoria. Più librerie, più libri di editori indipendenti, più lettori?

Un nuovo format per sostenere la nascita di nuove librerie indipendenti.

Gloria Bettini; Roberto Calari; Stefano Delmastro; Gino Iacobelli; Alfredo Morabito; Marco Pautasso; Giovanni Teneggi.

 

14:30. Sala Azzurra. Incontro con Olivier Guez.

Autore de La scomparsa di Josef Mengele, candidato al Premio Strega Europeo.

14:30. Sala Rossa. Un giorno questa ansia ti sarà utile.

Incontro con Daria Bignardi autrice di Storia della mia ansia.

14:30. Sala Gialla. Italia sottosopra.

Corrado Formigli e Maurizio Molinari ne discutono con Alan Friedman.

 

15:30. Sala Gialla. Maestri del cinema.

Bernardo Bertolucci si racconta a Luca Guadagnino.

 

16:00. Sala Filadelfia. Giancarlo De Cataldo legge Honoré De Balzac Illusioni perdute e splendori e miserie delle cortigiane.

 

16:30. Sala Rossa. Dal mito alla favola bella, da Canaletto a Boldini.

Lectio magistralis di Vittorio Sgarbi in occasione della presentazione del quinto volume de Il tesoro d’Italia.

 

17:00. Sala Gialla. Roberto Saviano: dal reale al seriale.

Incontro con Roberto Saviano.

 

17:30. Caffè letterario. Il vagabondo del manga: viaggio alla scoperta dei segreti del Giappone.

Incontro con Igort in occasione della pubblicazione della nuova edizione dei Quaderni giapponesi.

17:30. Sala Blu. Incontro con Auður Ava Ólafsdóttir.

Autrice di Hotel Silence, candidato al Premio Strega Europeo.

 

18:30. Sala Gialla. Divorare il cielo.

Manuel Agnelli dialoga con Paolo Giordano in occasione della pubblicazione del nuovo romanzo.

 

Domenica 13 maggio 2018

11:00. Sala Filadelfia. Walter Siti legge Fedor Dostoevskij I fratelli Karamazov.

11:00. Sala Gialla. The Bao All Stars Experience.

Con… Zerocalcare, Nova, Alberto Madrigal e Daniel Cuello.

 

12:00. Sala Rossa. Dopo, durante e oltre il #metoo.

Solo noi stesse.

12:00. Sala Gialla. Incontro con Piero Angela.

In occasione della presentazione diViaggio nel mondo del paranormale e Il mio lungo viaggio. 90anni di storie vissute.

 

16:00. Sala Gialla. Incontro con Marco Travaglio.

Autore di B come Basta!

 

18:30. Sala Azzurra. Proclamazione del vincitore del Premio Strega Europeo.

18:30. Sala Gialla. Uno straniero in Italia.

Lectio magistralis di Philippe Daverio.

 

Lunedì 14 maggio 2018

12:30. Arena Bookstock. Less.

Incontro con Andrew Sean Greer.

 

14:30. Sala Rossa. Fake news e giornalismo di qualità.

Alessandro Barbano; Maurizio Molinari; Venanzio Postiglione; Marco Tarquinio; Claudio Verna.

Benedetta Nucci

Benedetta Nucci

Benedetta Nucci è una studentessa di ventidue anni. Studia Editoria e Scrittura alla Sapienza. È entusiasta di tante cose, tra cui la letteratura, l'arte, la musica, il cinema e Roma.

Cultora © 2018, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy