• 21/06 @ 14:54, @SopravviviMi @MediasetTgcom24 @laurabusn Grazie mille!
  • 21/06 @ 14:54, RT @SopravviviMi: I consigli del libraio di Giugno! Su Letti a Letto @MediasetTgcom24 @laurabusn della Libreria Cultora di #Milano @culto…
  • 09/03 @ 15:51, La direzione di #HistoricaEdizioni saluta dal proprio stand un tempo nuovo, un #tempodilibri e di #cultura. In fot… https://t.co/JzpN8XKnCN
  • 09/03 @ 14:02, Oggi c’è aria di #ribellione a #tempodilibri. https://t.co/XZYA5tEy1E #Copertina a cura di Giulia Capitani… https://t.co/4f2XDrOzQp
  • 09/03 @ 11:57, Perché esiste #gendergap nel mondo della scrittura? A #tempodilibri, l’incontro “Leggere è femminile, scrivere è m… https://t.co/vWprmOGtSI
  • 08/03 @ 18:09, #8marzo, #tempodilibri ma anche tempo di #donne. Marta Meli, giornalista SkyTg24, apre il confronto su donne e scie… https://t.co/9QWlTubM97

Roma di nuovo vandalizzata: servono sanzioni più severe

di Sabrina Amato, in Arte, del

Gioia incontenibile dei tifosi francesi, per la vittoria della coppa del mondo nella finale di ieri contro la Croazia. Ma in Italia alcuni turisti transalpini hanno esagerato con i festeggiamenti, che a Roma si sono trasformati in vandalismo.

I tifosi francesi che ieri sera si sono riversati per le strade della Capitale non si sono limitati ai cori festosi. L’ebrezza della vittoria li ha guidati fino a Campo de’ Fiori e il bersaglio della festa è diventata la storica fontana guardata dalla statua di Giordano Bruno, copia ottocentesca della vasca della Terrina, progettata da Giacomo della Porta per la piazza e realizzata nel 1590.

I tifosi in preda all’euforia si sono arrampicati sulla fontana, fino ad immergersi nella vasca più alta, incuranti della polizia che gli chiedeva di scendere. Dopo l’incursione dei francesi, sono rimasti i segni dello scempio, le impronte delle scarpe, i bicchieri rotti.

La “baldoria” dei tifosi transalpini nell’Urbe assomiglia, per certi versi, ai fatti che si sono verificati con la fontana della Barcaccia di piazza di Spagna nel 2015: l’assalto sguaiato degli hooligans olandesi del Feyenoord al gioiello del Bernini che cesella la base della scalinata di Trinità dei Monti. Quello di ieri è stato un déjà-vu da incubo per la Capitale.

Commenta Sgarbi: «Queste scene mostrano il livello di civiltà di un popolo. Noi siamo in grado di autoregolarci, francesi e olandesi sono barbari, mi viene in mente il sacco di Roma».

Dopo i gravi fatti di ieri nella Capitale, il Codacons presenta oggi un esposto in Procura in cui si chiede di individuare i responsabili dello scempio e procedere nei loro confronti.

«Chiediamo alla magistratura di aprire una indagine per il reato di danneggiamento al patrimonio archeologico, storico o artistico nazionale – spiega il presidente Carlo Rienzi – indipendentemente dalla presenza o meno di danni alla fontana, il comportamento dei tifosi che come selvaggi hanno assaltato un bene culturale rappresenta uno sfregio a danno del patrimonio artistico della città. La Procura deve utilizzare le immagini dell’episodio per identificare i responsabili, aprendo nei loro confronti il procedimento penale».

Nell’esposto il Codacons chiede inoltre di procedere contro Polizia Municipale e forze dell’ordine in servizio a Campo de’ Fiori; per la fattispecie, di omissione di atti d’ufficio. Perché non hanno impedito l’assalto alla fontana né sono intervenuti per fermare la devastazione.

Sabrina Amato


Cultora © 2018, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy