• 31/10 @ 09:27, RT @Dartonit: Iran, il Book Garden di Teheran che ospita i libri censurati dal governo - Cultora (Blog) https://t.co/nOI4f0WUwz #DT #libri
  • 31/10 @ 08:26, RT @Dartonit: Iran, il Book Garden di Teheran che ospita i libri censurati dal governo - Cultora (Blog) https://t.co/jzpkBP48Z5 #DT #libri
  • 30/10 @ 16:05, RT @gbarbacetto: Un po' di Genova a Milano: domani libreria Cultora con Luigi @zingales_it parleremo del libro di Carlotta Scozzari @scarlo…
  • 30/10 @ 15:53, RT @scarlots: Domani, ore 12.00, libreria #Cultora (via Lamarmora 24, mm Crocetta), 1° tappa milanese del "Banche in sofferenza" tour #Cari…
  • 30/10 @ 10:58, RT @mnamon_ebook: Alla Libreria #Cultora https://t.co/FHHhvZ87H0 Sul suo sito BukBook, i dettagli dell'evento del 7 novembre con Tommaso De…
  • 30/10 @ 09:57, RT @Dartonit: Iran, il Book Garden di Teheran che ospita i libri censurati dal governo - Cultora (Blog) https://t.co/gNa0Q7f3Rp #DT #libri

Lev Tolstoj Express: la biblioteca ad alta velocità che viaggia tra Russia e Finlandia

di Federica Crisci, in Viaggio, del

Niente di meglio di un viaggio per dedicarsi alla lettura di un libro. Se ha una lunga durata, tanto meglio. Ecco perché quando si parla di promozione della lettura, i mezzi di trasporto vengono sempre di più presi in considerazione. Tra autobus, metro e animali, ogni volta si rimane sorpresi dall’inventiva di singoli o enti pubblici che amano i libri e fanno di tutto per diffondere questa loro passione. A partire da quest’anno, si è aggiunta alle biblioteche itineranti del mondo anche quella del Lev Tolstoj express, il treno espresso che dal 1975 collega Mosca a Helsinki, passando per San Pietroburgo.

L’iniziativa è partita dal progetto “Travel with book” a cui hanno lavorato sia la Russia’s JSC Federal Passengers Company, compagnia che appartiene all’azienda ferroviaria russa JSC, che l’ Ambasciata finlandese presente a Mosca.

Il treno, intitolato a uno degli autori russi più rinomati, ha messo a disposizione dei passeggeri, a titolo gratuito, una piccola biblioteca. Ci sono una quindicina di titoli a bordo che comprendono autori russi e finlandesi. Tra questi possiamo trovare Tuve Jansson, Aleksis Kivi, Sergei Dovlatov, Vladimir Sorokin e Andrei Astvatsaturov. Curiosamente neanche uno dei libri è di Tolstoj. Forse la lunghezza dei suoi romanzi è eccessiva per questo tipo di tratta.

Per rendere l’offerta più interessante e più partecipata, la compagnia ferroviaria ha promosso anche un photo contest grazie al quale vincere i libri della biblioteca. Partecipare è molto semplice: basta scattare una foto con in mano il libro scelto a bordo del treno e postarla su Instagram con l’hashtag #finruslitonboard. La foto giudicata migliore, permette al vincitore di portare a casa un libro a sua scelta.

La biblioteca del Lev Tolstoj express è stata a disposizione dei passeggeri da febbraio ad aprile 2017. Visto il successo dell’iniziativa, è probabile che i libri continueranno a viaggiare e che molte altre compagnie adottino un sistema simile.

 

Federica Crisci


Cultora © 2017, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy