• 21/06 @ 14:54, @SopravviviMi @MediasetTgcom24 @laurabusn Grazie mille!
  • 21/06 @ 14:54, RT @SopravviviMi: I consigli del libraio di Giugno! Su Letti a Letto @MediasetTgcom24 @laurabusn della Libreria Cultora di #Milano @culto…
  • 09/03 @ 15:51, La direzione di #HistoricaEdizioni saluta dal proprio stand un tempo nuovo, un #tempodilibri e di #cultura. In fot… https://t.co/JzpN8XKnCN
  • 09/03 @ 14:02, Oggi c’è aria di #ribellione a #tempodilibri. https://t.co/XZYA5tEy1E #Copertina a cura di Giulia Capitani… https://t.co/4f2XDrOzQp
  • 09/03 @ 11:57, Perché esiste #gendergap nel mondo della scrittura? A #tempodilibri, l’incontro “Leggere è femminile, scrivere è m… https://t.co/vWprmOGtSI
  • 08/03 @ 18:09, #8marzo, #tempodilibri ma anche tempo di #donne. Marta Meli, giornalista SkyTg24, apre il confronto su donne e scie… https://t.co/9QWlTubM97

Leggere 1000 libri a soli 4 anni: la storia della piccola “bibliotecaria per un giorno”

Daniele Dell'Orco di Daniele Dell'Orco, in Letteratura, del

Ha solo 4 anni, Daliyah Marie, e ha vinto il titolo “bibliotecaria per un giorno” nella più grande e fornita biblioteca del mondo: il titolo le è stato conferito dalla bibliotecaria del Congresso, Daliyah Hayden, per aver letto più di 1000 libri. “Non era ancora nata e già amava i libri”, hanno raccontato scherzosamente i suoi genitori. Quando Haleema Arana era incinta, trascorreva le giornate a letto e il suo passatempo principale era leggere dei libri agli altri suoi figli. Era diventato un appuntamento quotidiano.

Battute a parte, la bambina a un anno e mezzo era già in grado di riconoscere le parole scritte sui libri che la madre leggeva, mentre ha cominciato a leggere all’età di 2 anni e 11 mesi, prendendo molto seriamente il programma 1,000 Books Before Kindergarten promosso dallo stato della Georgia (dove la famiglia vive), che propone ai bambini del paese di leggere mille libri prima di cominciare le elementari. E così Daliyah quei mille libri li ha letti prima di iniziare la scuola materna.

La sua lettura veloce, ben scandita e la sua passione per la letteratura hanno impressionato anche la direttrice della Biblioteca Nazionale di Washington, che ha voluto invitare la bambina e la sua famiglia a fare un giro tra le stanze du una delle più grandi e importanti biblioteche al mondo. “Continuava a ripetere che la Biblioteca del Congresso è il suo posto preferito al mondo”, ha raccontato ancora la madre

Daniele Dell'Orco

Daniele Dell'Orco

Daniele Dell'Orco è nato nel 1989. Laureato in di Scienze della comunicazione presso l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, frequenta il corso di laurea magistrale in Scienze dell'informazione, della comunicazione e dell'editoria nel medesimo ateneo. Caporedattore del sito Ciaocinema.it dal 2011 al 2013 e direttore editoriale del sito letterario Scrivendovolo.com, da febbraio 2015 è collaboratore del quotidiano Libero, oltre a scrivere per diversi giornali e siti internet come La Voce di Romagna e Sporteconomy.it. Ha scritto “Tra Lenin e Mussolini: la storia di Nicola Bombacci” (Historica edizioni) e, sempre per Historica, l’ebook “Rita Levi Montalcini – La vita e le scoperte della più grande scienziata italiana”, scritto in collaborazione con MariaGiovanna Luini e Francesco Giubilei. Assieme a Francesco Giubilei, per Giubilei Regnani Editore, ha scritto il pamphlet "La rinascita della cultura". Dal 2015 è co-fondatore e responsabile dell'attività editoriale di Idrovolante Edizioni.

Cultora © 2018, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy