• 27/04 @ 14:30, #Monza, ladri rubano a un mercante d’#arte un #Rembrandt e un #Renoir da 27 milioni https://t.co/SCAtVMXZhT https://t.co/eWin40XVTm
  • 27/04 @ 12:57, RT @LaStampaTV: VIDEO | Il direttore Nicola Lagioia: “Sarà un Salone molto più internazionale” https://t.co/w0COT723EO @LaStampa https://t.…
  • 27/04 @ 12:56, RT @ManlioGiavenni: Le star della letteratura al Salone del libro, da Pennac ad Alicia Gimenez Bartlett e Richard Ford  https://t.co/MKS8k1
  • 27/04 @ 12:52, RT @ADelDebbio: #CoseDaLettori: Cultora propone un interessante viaggio alla scoperta delle città della letteratura dell'Unesco. :) https:/…
  • 27/04 @ 12:50, RT @LaFeltrinelli: Sono pessimista con l'intelligenza, ma ottimista per la volontà. #Gramsci #27aprile https://t.co/wb74nnyX6S
  • 27/04 @ 10:32, RT @cultorait: #Caffè e cacao: gli studiosi dell'#università di Londra ricreano l'odore dei #libriantichi https://t.co/65PQjCXhqz #libri…

“L’arte si addice alla tivù”: Giovanni Floris e La7 sfidano Alberto Angela con “Artedì”

Redazione di Redazione, in Arte, del

Debutta oggi su La7 alle 23.10 una nuova rubrica culturale televisiva: Artedì, spin-off del talk show di La7 “DiMartedì”.

Sull’onda dello straordinario successo di Alberto Angela, che con Stanotte a San Pietro del dicembre scorso aveva realizzato un risultato eccezionale nell’ambito della divulgazione culturale, anche Giovanni Floris prova dunque a sfidare la Rai su un terreno che negli ultimi tempi sembra essere piuttosto fertile: l’arte in tv.

Il conduttore di “DiMartedì” calcherà la scena del piccolo schermo con un nuovo programma di otto puntate in seconda serata che punterà tutto sull’arte e sui beni culturali italiani, in cui Floris ci condurrà all’interno di musei e monumenti storici, intervistando direttori, restauratori e storici dell’arte. Al centro della prima puntata il “Cristo Velato” di Giuseppe Sammartino, nella Cappella sconsacrata di Sansevero a Napoli, il Vittoriano e il caveau della Banca d’Italia a Roma. E a seguire il Cenacolo di Milano, Villa Farnesina a Roma, Castel Sant’Angelo e la cripta romana dei Cappuccini a San Clemente.

«Artedì è pensato come un allegato culturale di “DiMartedì”. Il martedì sera ormai parliamo di politica, di economia, di consumi, di alimentazione, di scienza e cultura. Le escursioni che abbiamo fatto nella passata stagione nel patrimonio artistico italiano sono state molto apprezzate dai nostri telespettatori. Abbiamo pensato di farne una trasmissione a sé. Parleremo anche della storia d’Italia, anche quella politica. Conosciamo tutti le difficoltà in cui si dibattono i beni culturali. Debbo dire che a noi sono state aperte molte porte», ha dischiarato Floris in una recente intervista sul quotidiano “l’Unità”.

È di certo e una bella notizia e ci auguriamo che questo rinnovato interesse per il patrimonio culturale del nostro Paese sia un modo per promuovere una vera e propria rinascita della cultura in un paese che stenta a prendere pienamente coscienza dei tesori che ospita.

Redazione

Redazione

Cultora è un magazine online dedicato al mondo della cultura in generale. Uno spazio nuovo e dinamico all'interno del quale è possibile trovare notizie sempre aggiornate su libri e letteratura, musica, cinema, media e nuove tecnologie. Sono inoltre parte integrante del portale numerosi spazi dedicati a blog curati da giornalisti, addetti ai lavori, opinion leader che offrono le loro personali opinioni e esaustivi approfondimenti riguardo i temi più caldi del mondo della cultura.

Cultora © 2017, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy