• 09/03 @ 15:51, La direzione di #HistoricaEdizioni saluta dal proprio stand un tempo nuovo, un #tempodilibri e di #cultura. In fot… https://t.co/JzpN8XKnCN
  • 09/03 @ 14:02, Oggi c’è aria di #ribellione a #tempodilibri. https://t.co/XZYA5tEy1E #Copertina a cura di Giulia Capitani… https://t.co/4f2XDrOzQp
  • 09/03 @ 11:57, Perché esiste #gendergap nel mondo della scrittura? A #tempodilibri, l’incontro “Leggere è femminile, scrivere è m… https://t.co/vWprmOGtSI
  • 08/03 @ 18:09, #8marzo, #tempodilibri ma anche tempo di #donne. Marta Meli, giornalista SkyTg24, apre il confronto su donne e scie… https://t.co/9QWlTubM97
  • 08/03 @ 18:02, Primo giorno di fiera, a Milano è #tempodilibri. Splendido allestimento e mille eventi da non perdere! #cultura… https://t.co/6JfsugMuy0
  • 31/10 @ 09:27, RT @Dartonit: Iran, il Book Garden di Teheran che ospita i libri censurati dal governo - Cultora (Blog) https://t.co/nOI4f0WUwz #DT #libri

L’Art Jazz incontra l’iPhoneografia con il MAJE a Klimt Experience

Viviana Filippini di Viviana Filippini, in Arte, Blog, Cinema, Media, Musica, del

L’Art Jazz incontra l’iPhoneografia con il MAJE a Klimt Experience

Marco Testoni e Andrea Bigiarini realizzano la prima Mobile Art Opera multimediale

L’11 e 12 maggio MAJE approdaerà al Klimt Experience di Roma. Protagonisti della Mobile Art Opera saranno il musicista Marco Testoni e il fotografo Andrea Bigiarini, con gli artisti internazionali del New Era Museum. Il tutto si terrà l’11 e il 12 maggio, alle 20.45 nella Sala delle Donne, Piazza San Giovanni in Laterano 74 (ingresso gratuito).

Cosa è MAJE? MAJE, è una vera e propria Mobile Art Opera che unisce la spettacolarità delle proiezioni full immersion su maxi schermi, unite ad una performance multimediale, nella quale musica e nuove arti visuali create con supporti digitali mobili – smartphone e tablet – si mescolano per dar vita ad un moderno happening di art jazz e fotografia contemporanea.

Durante la performance saranno proiettate su maxi schermi ad alta definizione circa 600 opere fotografiche, tratte dalla mostra Impossible Humans: una selezione dei migliori ritratti contemporanei realizzati dagli iPhoneografi del New Era Museum di Andrea Bigiarini e suddivisi in atti per stati d’animo del soggetto ripreso.

La selezione di immagini, un vero e proprio esempio di moderno umanesimo, è nata da un contest internazionale che ha posto interrogativi ad artisti di tutto il mondo sulla loro visione dell’uomo comune, nella sua unicità e originalità e che ha portato alcuni di loro ad essere scelti da un’attenta e acuta giuria.

Lo show concerto di Marco Testoni, polistrumentista, percussionista e compositore di musica per immagini, punta ad unire diversi stili e materiali sonori, caratterizzati da un continuano equilibrio tra musica elettronica, acustica e moderno sound design. Quella di Testori è una vera e propria scrittura musicale, nella quale tradizione e tecnologia si fondono per esprimere la loro forza dell’interazione con le arti visuali. Un “fare arte” che il polistrumentista ha sperimentato in più occasioni con il suo ensemble Pollock Project.

L’originale evento artistico di MAJE a Roma dell’11 e del 12 maggio è organizzato in collaborazione con Crossmedia Group e ha già avuto successo all’ anteprima al Monet Experience di Firenze. A Roma, gli spettatori sono accompagnati verso una fruizione multisensoriale da Marco Testoni – handpan, tastiere e live electronics – e Simone Salza al sax e clarinetto.

I protagonisti:

Andrea Bigiarini, fotografo. Affascinato fin dall’infanzia dalla pittura, dalla grafica e dalle arti digitali e dalla fotografia, ha fondato nel 2012 il New Era Museum, il primo museo virtuale dedicato alla fotografia mobile vista come strumento per un rinnovamento in senso umanistico della realtà culturale odierna. Sotto la sua direzione artistica il NEM ha allestito mostre collettive negli Stati Uniti, Indonesia, Germania, Gran Bretagna e Italia. www.andreabigiarini.com, www.neweramuseum.org.

Marco Testoni, musicista. E’ una figura poliedrica di percussionista, compositore e music supervisor la cui ricerca è particolarmente rivolta all’interazione tra musica e arti visuali.  Il suo percorso artistico è ricco di collaborazioni in diversi ambiti creativi: dalla musica per film all’attività concertistica, dal teatro alla pubblicità, dalla fotografia contemporanea alla videoarte. Fonda nel 2010 l’ensemble musicale Pollock Project. Nel 2016 pubblica per Audino il libro Musica e Visual Media dedicato al rapporto tra musica e immagini. Nel 2017 sue performance musicali vengono presentate al Louvre di Parigi e al Macro di Roma. www.marcotestoni.com, www.pollockproject.com.

Crossmedia Group è la società di produzione di Monet Experience, Klimt Experience ed altri percorsi espositivi digitali di successo. Fondata a Firenze nel 2008 ha oggi focalizzato il proprio interesse nella realizzazione di progetti incentrati sulla progettazione, produzione, distribuzione e allestimento di format multimediali immersivi, per esposizioni permanenti o temporanee, caratterizzati da grande appeal, originalità e spettacolarità in grado di coinvolgere soprattutto la generazione dei ragazzi cresciuti con i new media. Prova ne è il grandissimo successo di pubblico ottenuto dagli eventi espositivi presentati nel 2017: oltre 330.000 visitatori complessivi di cui circa il 60% under 35. www.ctcrossmedia.com, www.monetexperience.it #monetexperience, www.klimtexperience.com #klimtexperience

 

Viviana Filippini

Viviana Filippini

Viviana Filippini (Orzinuovi –Bs-, 1981) è giornalista pubblicista e collabora dal 2007 con il quotidiano «Giornale di Brescia» come corrispondente esterno. Si è laureata in Dams (Cinema e audiovisivi) alla Facoltà di Lettere e Filosofia all’Università Cattolica di Brescia con una tesi sul Bildungsroman (Romanzo di formazione), scrive di libri su blog letterari e culturali (Liberi di scrivere, Sul romanzoe IlRecensore). Dal 2015 ha un blog dedicato all’arte (Art in Pills) sul portale Cultora.it. Tiene corsi di Scrittura creativa, di Riscoperta dei Classici della letteratura e di Storia del Cinema. Ha fatto la speaker radiofonica. Ha curato le antologie di Racconti bresciani(Vol I, II, III, IV) per Historica edizioni, 2015 Cesena, e scritto Brescia segreta. Luoghi, storie e personaggi della città, Historica, 2015 Cesena e la storia per ragazzi Furio e la Beata Paola Gambara Costa, illustrata da Barbara Mancini, ebm edizioni, Manerbio 2015. A passo sospeso. The Floating Piers Christo & Jeanne Claude, Temperino Rosso, Brescia 2016. Onte il Camaleonte, ed. Arpeggio libero, 2017. Illustrazioni di Daisy Romero.

Cultora © 2018, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy