• 21/06 @ 14:54, @SopravviviMi @MediasetTgcom24 @laurabusn Grazie mille!
  • 21/06 @ 14:54, RT @SopravviviMi: I consigli del libraio di Giugno! Su Letti a Letto @MediasetTgcom24 @laurabusn della Libreria Cultora di #Milano @culto…
  • 09/03 @ 15:51, La direzione di #HistoricaEdizioni saluta dal proprio stand un tempo nuovo, un #tempodilibri e di #cultura. In fot… https://t.co/JzpN8XKnCN
  • 09/03 @ 14:02, Oggi c’è aria di #ribellione a #tempodilibri. https://t.co/XZYA5tEy1E #Copertina a cura di Giulia Capitani… https://t.co/4f2XDrOzQp
  • 09/03 @ 11:57, Perché esiste #gendergap nel mondo della scrittura? A #tempodilibri, l’incontro “Leggere è femminile, scrivere è m… https://t.co/vWprmOGtSI
  • 08/03 @ 18:09, #8marzo, #tempodilibri ma anche tempo di #donne. Marta Meli, giornalista SkyTg24, apre il confronto su donne e scie… https://t.co/9QWlTubM97

Iocomproinlibreria, al via l’iniziativa di tutela e valorizzazione delle librerie

Redazione di Redazione, in Letteratura, Libri, del

iocomproinlibreria

È ancora importante la libreria? Perché? Sono queste le domande che si pone Tommaso Gorini, libraio di Roma e titolare assieme a Giorgio Mosci delle librerie Equilibri e Coliseum, che ha dato il via all’iniziativa #iocomproinlibreria, «con l’intento – si legge sulla pagina Facebookdi valorizzare il ruolo delle librerie, chiarirne le peculiarità, indagare sulle motivazioni della loro crisi e confrontarci sulle idee per rilanciarle

Nell’era di Amazon e degli acquisti a portata di clic è venuto indubbiamente meno quell’antico e romantico ruolo del libraio, consigliere di lettere e caparbio fornitore di libri e di emozioni. E non mancano di certo casi di librerie che scompaiono, chiudendo i battenti per sempre e cedendo il passo al grande mercato online. Eppure le librerie continuano ad aprire e alcune riescono ancora a sopravvivere, grazie anche alla lungimiranza e allo spirito innovativo di alcuni librai indipendenti, da sempre impegnati nella promozione e nella valorizzazione di un settore straordinario e di vitale importanza per la nostra cultura, anche se inspiegabilmente trascurato e quasi sempre a rischio.

In questo fiducioso scenario si inserisce lo spirito propositivo della neonata pagina #iocomproinlibreria, che inizia già a produrre una ventata d’aria fresca, dopo anni roventi e drammatici che hanno stravolto l’intero settore. Iniziative e confronti saranno la colonna portante del progetto, desideroso di accogliere suggerimenti e consigli da parte di tutti al fine di inaugurare una vera e propria rinascita delle librerie, restituendo vigore e armonia a quell’autentico e genuino rapporto di fiducia e scambio di idee tra lettore e libraio.

Libri moderni, sì, ma anche rari di difficile reperimento saranno oggetto di attenzione della pagina, sulla quale Tommaso Gorini sta iniziando a spiegare alcuni progetti: «Tra le molte cose che racconteremo, una sarà la risposta a una domanda frequente che i librai che trattano testi usati e rari si sentono spesso fare: dove li andate a trovare i libri?». Sulla sua pagina Iocomproinlibreria la risposta.

Affrettatevi, dunque, #iocomproinlibreria, e voi?

Redazione

Redazione

Cultora è un magazine online dedicato al mondo della cultura in generale. Uno spazio nuovo e dinamico all'interno del quale è possibile trovare notizie sempre aggiornate su libri e letteratura, musica, cinema, media e nuove tecnologie. Sono inoltre parte integrante del portale numerosi spazi dedicati a blog curati da giornalisti, addetti ai lavori, opinion leader che offrono le loro personali opinioni e esaustivi approfondimenti riguardo i temi più caldi del mondo della cultura.

Cultora © 2018, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy