• 21/06 @ 14:54, @SopravviviMi @MediasetTgcom24 @laurabusn Grazie mille!
  • 21/06 @ 14:54, RT @SopravviviMi: I consigli del libraio di Giugno! Su Letti a Letto @MediasetTgcom24 @laurabusn della Libreria Cultora di #Milano @culto…
  • 09/03 @ 15:51, La direzione di #HistoricaEdizioni saluta dal proprio stand un tempo nuovo, un #tempodilibri e di #cultura. In fot… https://t.co/JzpN8XKnCN
  • 09/03 @ 14:02, Oggi c’è aria di #ribellione a #tempodilibri. https://t.co/XZYA5tEy1E #Copertina a cura di Giulia Capitani… https://t.co/4f2XDrOzQp
  • 09/03 @ 11:57, Perché esiste #gendergap nel mondo della scrittura? A #tempodilibri, l’incontro “Leggere è femminile, scrivere è m… https://t.co/vWprmOGtSI
  • 08/03 @ 18:09, #8marzo, #tempodilibri ma anche tempo di #donne. Marta Meli, giornalista SkyTg24, apre il confronto su donne e scie… https://t.co/9QWlTubM97

Guida ai Blockbuster del 2018: Dodici Film per Dodici mesi

di Redazione Milano, in Cinema, Film in uscita, del

blockbuster

Il 2017 dei blockbuster si è chiuso col botto, grazie alla grande performance di Star Wars episodio VIII, che ha infranto il miliardo di dollari di incassi globali. Sono una manciata i film che hanno infranto questo muro durante l’arco dell’anno. Al primo posto troviamo La Bella e La Bestia, con 1.262.500.000 dollari, seguito da Fast & Furios 8 e Cattivissimo me 3. Grandi successi anche per Spider-Man: Homecoming, Guardiani della Galassia vol 2, Thor: Ragnarock, Wonder Woman e Pirati dei Caraibi: La vendetta di Salazar. Chiude la speciale classifica il remake di IT, il maggior incasso di sempre per un film horror.

Quello che si palesa subito all’occhio è che sono i Cinecomic a farla da padrone. La seconda regola che sembra trasparire tra i dati statistici è che da grandi produzioni derivano (quasi sempre) incassi milionari.

Sono ormai decenni che i blockbuster dominano il mercato, quindi cosa dobbiamo aspettarci per il 2018?

Per rispondere a questa domanda, abbiamo stilato una lista di ciò che ci aspetta, scegliendo un solo blockbuster per mese, tra i tanti disponibili.

Gennaio: Jumanji: Benvenuti nella Giungla.  Il sequel interpretato da Dwayne The Rock Jonson e Jack Black sembra avere tutte le carte in regola per sfondare al botteghino. Forte di una critica positiva e una grande risposta del pubblico, siamo certi che dominerà tutto il mese di apertura dell’anno.

Febbraio: Maze Runner – La Rivelazione. Dopo lo stop di un anno a causa del gravissimo incidente subito sul set da Dylan O’Brien, Maze Runner torna col suo capitolo finale, che porrà termine alla saga iniziata nel 2014.

Marzo: Ready Player One. Tratto dal romanzo omonimo di Ernest Cline, questo blockbuster di fantascienza distopica pare già un successo annunciato. Vuoi per la quantità di licenze inserite nel film (andate a vedere il trailer per credere), vuoi per la presenza di Steven Spielberg alla regia, siamo sicuri che sarà così.

Aprile: Avengers ‒ Infinity War. Qui sono i dati oggettivi a parlare. L’universo cinematografico della Marvel è una miniera d’oro e non c’è molto altro da dire. Gli altri film in uscita in quel periodo non avranno vita facile al botteghino.

Maggio: Solo: a Star Wars Story. Anche qui non nutriamo molti dubbi su come andranno le cose. Han Solo è uno dei personaggi più amati della saga di Star Wars e un film dedicato soltanto a lui non potrà far altro che generare grandi incassi.

Giugno: Jurassic World ‒ Il regno distrutto. Il produttore Steven Spielberg ha annunciato che in questi film rivivremo un po’ della meraviglia e della tensione provati durante la visione del primo Jurassic Park. L’unico modo per scoprire se avrà ragione sarà quello di andare al cinema e giudicare con i nostri occhi.

Luglio: Alita ‒ Angelo della battaglia. La storia di questo film è stata molto travagliata. James Cameron ha sempre adorato il manga giapponese da cui questa storia è tratta, ma i suoi numerosi impegni hanno fatto slittare per anni il progetto. Alla fine però le cose sono andate in porto e noi siamo pronti a vedere se questo blockbuster funzionerà meglio al botteghino del recente Ghost in the Shell.

Agosto: Hotel Transylvania 3 ‒ Una vacanza mostruosa. Non un vero e proprio blockbuster, ma vedendo le altre uscite confermate a oggi, siamo abbastanza certi che questo film di animazione non avrà rivali al botteghino sotto l’ombrellone.

Settembre: Robin Hood: Origins. Non si sa ancora molto di questo progetto targato 20th Century Fox, se non qualche immagine di scena dei protagonisti Taron Egerton e Jamie Foxx. Noi aspettiamo comunque questa nuova trasposizione del bandito di Sherwood per eccellenza.

Ottobre: X-Men: Dark Phoenix. Continua la trasposizione delle origini degli X-Men targati Bryan Singer. Riuscirà questo sequel a rialzare gli incassi, discontinui negli ultimi film? La saga di Fenice Nera è una delle più riuscite tra quelle dei mutanti Marvel. Sarà così anche sul grande schermo?

Novembre: Animali Fantastici ‒ I crimini di Grindelwald. Siamo arrivati al secondo episodio dello spin-off di Harry Potter, scritto da J.K. Rowling in persona. Forte della presenza del giovane Albus Silente, siamo certi che gli incassi saranno stellari.

Dicembre: Macchine Mortali. Prodotto da Peter Jackson, questo film è tratto dalla serie di romanzi di Philip Reeve. Se non sapete di cosa parla, andate subito a guardarvi il teaser trailer, non ne rimarrete delusi.

Redazione Milano


Cultora © 2018, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy