Esce oggi su Netflix Suburra, la serie tv sulla Roma criminale e profana

Redazione di Redazione, in Cinema, Serie tv, del

Arriva su Netflix “Suburra – La serie”, prima fiction interamente italiana ad approdare sulla piattaforma (prodotta da Cattleya in collaborazione con Rai Fiction), che la distribuirà da stasera nei 190 Paesi in cui il servizio è attivo, raggiungendo un pubblico potenziale di oltre 100 milioni di abbonati.

La serie, in dieci episodi (ma già si parla di una seconda stagione) è una sorta di prequel del film “Suburra” del 2015 di Stefano Sollima, a sua volta ispirato all’omonimo romanzo di Giancarlo De Cataldo e Carlo Bonini. Al centro della storia ci sono tre giovani uomini e futuri criminali, diversi per origini e ambizioni ma che dovranno allearsi per fronteggiare la guerra per il potere in atto nella capitale: l’immaturo Numero 8 di Ostia (Alessandro Borghi), il sinti Spadino (Giacomo Ferrara) e l’universitario-pusher di Roma Nord Lele (Eduardo Valdarnini).

L’azione dei 10 episodi si svolge in 20 giorni di zona franca tra l’annuncio delle dimissioni e la decadenza del Sindaco di Roma. Ogni episodio si apre con un prologo molto forte a cui fa seguito il resoconto delle ore che precedono l’accaduto, scelta narrativa accattivante e d’effetto che immette direttamente lo spettatore nel flusso della tensione.

Nel cast, oltre a Borghi, Ferrara e Valdarnini, ci sono Francesco Acquaroli (nei panni del Samurai, temutissimo capozona che nel film era interpretato da Claudio Amendola), Filippo Nigro (l’assessore Amedeo Cinaglia, “un insoddisfatto e pertanto corruttibile”, spiega l’attore) e ancora Claudia Gerini, Adamo Dionisi, Barbara Chichiarelli, Federico Tocci e Gerasimos Skiaderesis. “Che la serie sia disponibile in 190 paesi un certo effetto lo fa – ammette Acquaroli – ma noi non abbiamo dovuto preoccuparci più di tanto di questo sul set, perché il lavoro per rendere internazionale la storia era già stato fatto a monte, con una scrittura sapiente tra specificità territoriale e linguaggio universale“, dagli sceneggiatori Daniele Cesarano, Barbara Petronio Ezio Abbate, Fabrizio Bettelli e Nicola Guaglianone.

Redazione

Redazione

Cultora è un magazine online dedicato al mondo della cultura in generale. Uno spazio nuovo e dinamico all'interno del quale è possibile trovare notizie sempre aggiornate su libri e letteratura, musica, cinema, media e nuove tecnologie. Sono inoltre parte integrante del portale numerosi spazi dedicati a blog curati da giornalisti, addetti ai lavori, opinion leader che offrono le loro personali opinioni e esaustivi approfondimenti riguardo i temi più caldi del mondo della cultura.

Cultora © 2017, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy