• 21/06 @ 14:54, @SopravviviMi @MediasetTgcom24 @laurabusn Grazie mille!
  • 21/06 @ 14:54, RT @SopravviviMi: I consigli del libraio di Giugno! Su Letti a Letto @MediasetTgcom24 @laurabusn della Libreria Cultora di #Milano @culto…
  • 09/03 @ 15:51, La direzione di #HistoricaEdizioni saluta dal proprio stand un tempo nuovo, un #tempodilibri e di #cultura. In fot… https://t.co/JzpN8XKnCN
  • 09/03 @ 14:02, Oggi c’è aria di #ribellione a #tempodilibri. https://t.co/XZYA5tEy1E #Copertina a cura di Giulia Capitani… https://t.co/4f2XDrOzQp
  • 09/03 @ 11:57, Perché esiste #gendergap nel mondo della scrittura? A #tempodilibri, l’incontro “Leggere è femminile, scrivere è m… https://t.co/vWprmOGtSI
  • 08/03 @ 18:09, #8marzo, #tempodilibri ma anche tempo di #donne. Marta Meli, giornalista SkyTg24, apre il confronto su donne e scie… https://t.co/9QWlTubM97

Ecco i film in concorso al 68esimo Festival di Cannes: Moretti, Garrone e Sorrentino concorrono per la Palma d’Oro

Michela Conoscitore di Michela Conoscitore, in Cinema, del

La corsa alla Palma d’Oro è entrata nel vivo: sono stati annunciati poco fa i film in concorso alla 68esima edizione del Festival di Cannes. Come i pronostici avevano anticipato, la presenza italiana sulla Croisette sarà ricca. Il nostro paese sarà rappresentato da ben tre film in concorso: Nanni Moretti, Matteo Garrone e Paolo Sorrentino saliranno la Montée des Marches con i loro ultimi film. “Siamo felici e orgogliosi di rappresentare l’Italia in concorso al prossimo Festival di Cannes. Siamo consapevoli che è una grande occasione per noi e per tutto il cinema italiano. I nostri film, ognuno a suo modo, cercano di avere uno sguardo personale sulla realtà e sul cinema; ci auguriamo che la nostra presenza a Cannes possa essere uno stimolo per tanti altri registi italiani che cercano strade meno ovvie e convenzionali”, così i tre registi dopo aver appreso della loro partecipazione alla kermesse cinematografica. I lungometraggi scelti quest’anno sono testimonianze di un cambio di rotta del festival, come ha affermato Thierry Frémaux, direttore artistico della mostra cinematografica: “Una selezione nuova, audace che dice molte cose sulla cinematografia mondiale”. Tra pellicole firmate da nuovi cineasti e certezze eccellenti, la lista dei film in concorso, come affermato dallo stesso Frémaux, è destinata ad arricchirsi. Eccoli quindi i film in concorso per la Palma d’Oro:

Mon Roi di Manwenn
Saul Fia di Laslo Nemes
Louder Than Bombs di Joachim Trier
Mia madre di Nanni Moretti
Macbeth (Justin Kurzel)
The Lobster di Yorgos Lanthimos
Youth di Paolo Sorrentino
Mountains May Depart di Jia Zhangke
Carol di Todd Haynes
The Sea of Trees di Gus Van Sant
Sicario (Denis Villeneuve)
Dheepan di Jacques Audiard
Il racconto dei racconti
 di Matteo Garrone
Marguerite et Julien
 di Valérie Donzelli
La loi du Marché
 di Stephan Brizé
Our Little Sister
 di Hirokazu Kore-Eda Hirokazu
One Floor Below
 di Radu Muntean
The Assassin di Hou Hsiao Hsien

Mentre per la sezione Un Certain Regard, anche qui l’Italia c’è:

MASAAN (FLY AWAY SOLO) di Neeraj GHAYWAN
HRÚTAR (RAMS) di Grímur HÁKONARSON
KISHIBE NO TABI (JOURNEY TO THE SHORE) di KUROSAWA Kiyoshi
JE SUIS UN SOLDAT (I AM A SOLDIER) di Laurent LARIVIÈRE
ZVIZDAN (THE HIGH SUN) di Dalibor MATANIC
THE OTHER SIDE di Roberto MINERVINI
UN ETAJ MAI JOS (ONE FLOOR BELOW) di Radu MUNTEAN
MU-ROE-HAN (THE SHAMELESS) di OH Seung-Uk
LAS ELEGIDAS (THE CHOSEN ONES) di David PABLOS
NAHID di Ida PANAHANDEH
COMOARA (THE TREASURE) di Corneliu PORUMBOIU
CHAUTHI KOOT (THE FOURTH DIRECTION) di Gurvinder SINGH
MADONNA di SHIN Suwon
MARYLAND di Alice WINOCOUR

Il film d’apertura, il 13 maggio, sarà La Tête haute di Emmanuelle Bercot. Confermati, fuori concorso, Irrational Man di Woody Allen, Mad Max – Fury Road, e i due film d’animazione Le Petite Prince e Inside Out della Walt Disney. A Joel ed Ethan Coen l’ardua sentenza.

Michela Conoscitore

Michela Conoscitore

Pugliese, classe 1985. Laureata in Lettere Moderne, con un master in giornalismo cartaceo e radiotelevisivo. Ha collaborato, nel settore Cultura e Società, in una redazione giornalistica della provincia di Foggia. Da sempre, esprime l'amore per la scrittura, raccontando storie e descrivendo avvenimenti. La semplicità è il suo principale obiettivo, che cerca di perseguire affinché, ciò che scrive, arrivi a tutti. Grande appassionata di cinema e serie TV, da due anni posta recensioni sul suo blog, Incursioni Cinemaniache. Ma non si ferma qui, perché il vero giornalista è un curioso a tutto tondo.

Cultora © 2020, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy