• 21/06 @ 14:54, @SopravviviMi @MediasetTgcom24 @laurabusn Grazie mille!
  • 21/06 @ 14:54, RT @SopravviviMi: I consigli del libraio di Giugno! Su Letti a Letto @MediasetTgcom24 @laurabusn della Libreria Cultora di #Milano @culto…
  • 09/03 @ 15:51, La direzione di #HistoricaEdizioni saluta dal proprio stand un tempo nuovo, un #tempodilibri e di #cultura. In fot… https://t.co/JzpN8XKnCN
  • 09/03 @ 14:02, Oggi c’è aria di #ribellione a #tempodilibri. https://t.co/XZYA5tEy1E #Copertina a cura di Giulia Capitani… https://t.co/4f2XDrOzQp
  • 09/03 @ 11:57, Perché esiste #gendergap nel mondo della scrittura? A #tempodilibri, l’incontro “Leggere è femminile, scrivere è m… https://t.co/vWprmOGtSI
  • 08/03 @ 18:09, #8marzo, #tempodilibri ma anche tempo di #donne. Marta Meli, giornalista SkyTg24, apre il confronto su donne e scie… https://t.co/9QWlTubM97

Dal G3 a David Gilmour, il trionfo dei grandi chitarristi al Rock in Roma 2016

Redazione di Redazione, in Musica, del

Partirà il prossimo 7 giugno l’evento più atteso dell’anno, il Rock in Roma 2016, una kermesse esclusiva che ci accompagnerà per tutta l’estate e per la quale si respira già un’atmosfera dai toni leggendari.

Il Rock in Roma, come ormai tutti sanno, non è un vero e proprio festival ma una lunga rassegna musicale in cui, nell’arco di due mesi circa, si esibiscono artisti internazionali e italiani.

La data inaugurale per il 2016 segna l’inizio di una programmazione all’insegna del passato. Il passato leggendario del rock sembra essere, difatti, il vero leitmotiv degli eventi di quest’anno, per i quali sono previste esibizioni mozzafiato di artisti del calibro di David Gilmour, Bruce Springsteen, Joe Satriani e Steve Vai.

Ad aprire le danze saranno i Duran Duran, la band icona degli anni Ottanta, nella seconda data del loro tour italiano. Seguiti dal duo Satriani-Vai, accompagnati dagli Aristocrats, nel cosiddetto G3, il progetto che coinvolge i più grandi chitarristi del mondo in un live entusiasmante (2 luglio). Parallelamente, tra il 2 e il 3 luglio, il clima si riscalderà ulteriormente con l’ingresso in scena al Circo Massimo di David Gilmour, la leggenda dei Pink Floyd, in due serate imperdibili, in programma pochi giorni prima del suo ritorno tra le strade di Pompei, cornice di uno dei concerti più celebri della storia della musica.

A chiudere il cerchio ci penserà, poi, The Boss e la E Street Band, sempre al Circo Massimo, il 16 luglio, mentre per gli amanti dell’heavy metal tre sono le date da sottolineare in agenda: 8 giugno, 12 luglio e 24 luglio, nella sede ufficiale della manifestazione, all’Ippodromo delle Capannelle, per tre serate in compagnia dei suoni aggressivi e potenti dei Nightwish, degli Slayer, degli Iron Maiden a di molti altri.

Il Rock in Roma, dunque, anche quest’anno si conferma come il principale “evento” musicale italiano, la cui vasta programmazione, assieme alla presenza di un cast d’eccezione composto da artisti storici del rock mondiale, non ha nulla da invidiare a quella dei migliori festival internazionali. Non ci resta che attendere e a voi la scelta.

Redazione

Redazione

Cultora è un magazine online dedicato al mondo della cultura in generale. Uno spazio nuovo e dinamico all'interno del quale è possibile trovare notizie sempre aggiornate su libri e letteratura, musica, cinema, media e nuove tecnologie. Sono inoltre parte integrante del portale numerosi spazi dedicati a blog curati da giornalisti, addetti ai lavori, opinion leader che offrono le loro personali opinioni e esaustivi approfondimenti riguardo i temi più caldi del mondo della cultura.

Cultora © 2019, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy