• 21/06 @ 14:54, @SopravviviMi @MediasetTgcom24 @laurabusn Grazie mille!
  • 21/06 @ 14:54, RT @SopravviviMi: I consigli del libraio di Giugno! Su Letti a Letto @MediasetTgcom24 @laurabusn della Libreria Cultora di #Milano @culto…
  • 09/03 @ 15:51, La direzione di #HistoricaEdizioni saluta dal proprio stand un tempo nuovo, un #tempodilibri e di #cultura. In fot… https://t.co/JzpN8XKnCN
  • 09/03 @ 14:02, Oggi c’è aria di #ribellione a #tempodilibri. https://t.co/XZYA5tEy1E #Copertina a cura di Giulia Capitani… https://t.co/4f2XDrOzQp
  • 09/03 @ 11:57, Perché esiste #gendergap nel mondo della scrittura? A #tempodilibri, l’incontro “Leggere è femminile, scrivere è m… https://t.co/vWprmOGtSI
  • 08/03 @ 18:09, #8marzo, #tempodilibri ma anche tempo di #donne. Marta Meli, giornalista SkyTg24, apre il confronto su donne e scie… https://t.co/9QWlTubM97

Cinema2Day, da oggi si va al cinema con 2 euro ogni secondo mercoledì del mese

Redazione di Redazione, in Cinema, del

A partire da oggi, mercoledì 14 settembre, nelle oltre 3mila sale che hanno aderito all’iniziativa Cinema2Day il costo del biglietto sarà pari a 2 euro ogni secondo mercoledì del mese. Lo ha annunciato il ministro dei Beni culturali e del Turismo, Dario Franceschini, in una conferenza stampa appositamente convocata alla recente Mostra del Cinema di Venezia, insieme ai vertici di Anica, Anec e Anem.

«È un modo di avvicinare le persone alla magia della sala», ha dichiarato il ministro Franceschini. «Un conto è vedere un film in tv o in un tablet, un conto è vederlo in una sala, nella magia che hanno vissuto generazioni e generazioni, ed è una tradizione che purtroppo molti giovani hanno perso. Con una monetina si entra al cinema, una famiglia di quattro persone con 8 euro. È importante e può riavvicinare le persone alle sale e offrire la possibilità di vedersi i film in prima visione a soli due euro».

Entusiaste dell’iniziativa anche le altre parti in causa. Il presidente dei produttori Anica, Francesca Cima, ha sottolineato che con questa iniziativa si considera “finalmente il cinema come motore di sviluppo del Paese”. Il presidente dell’Anec, Luigi Cuciniello, apprezza che si vada “verso un’istituzionalizzazione della promozione cinematografica, come Anec chiede da tempo”, e il responsabile di Anica Servizi, Nicola Maccanico, riconosce che “finalmente abbiamo un ministero che non sostiene più solo i contenuti ma si preoccupa che i contenuti abbiano le sale in cui uscire e un pubblico”.

L’iniziativa sarà in vigore per 6 giornate e terminerà nel mese di febbraio 2017. Si potrà vedere qualsiasi tipo di film in qualsiasi orario, anche in prima visione, con la sola eccezione dei film in 3D che avranno un prezzo che va dai 4 ai 5 euro.

Vi consigliamo, dunque, di annotare sul calendario i seguenti appuntamenti: 14 settembre, 12 ottobre, 9 novembre, 14 dicembre 2016, 11 gennaio e 8 febbraio 2017. Buona visione!

Redazione

Redazione

Cultora è un magazine online dedicato al mondo della cultura in generale. Uno spazio nuovo e dinamico all'interno del quale è possibile trovare notizie sempre aggiornate su libri e letteratura, musica, cinema, media e nuove tecnologie. Sono inoltre parte integrante del portale numerosi spazi dedicati a blog curati da giornalisti, addetti ai lavori, opinion leader che offrono le loro personali opinioni e esaustivi approfondimenti riguardo i temi più caldi del mondo della cultura.

Cultora © 2019, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy