• 21/06 @ 14:54, @SopravviviMi @MediasetTgcom24 @laurabusn Grazie mille!
  • 21/06 @ 14:54, RT @SopravviviMi: I consigli del libraio di Giugno! Su Letti a Letto @MediasetTgcom24 @laurabusn della Libreria Cultora di #Milano @culto…
  • 09/03 @ 15:51, La direzione di #HistoricaEdizioni saluta dal proprio stand un tempo nuovo, un #tempodilibri e di #cultura. In fot… https://t.co/JzpN8XKnCN
  • 09/03 @ 14:02, Oggi c’è aria di #ribellione a #tempodilibri. https://t.co/XZYA5tEy1E #Copertina a cura di Giulia Capitani… https://t.co/4f2XDrOzQp
  • 09/03 @ 11:57, Perché esiste #gendergap nel mondo della scrittura? A #tempodilibri, l’incontro “Leggere è femminile, scrivere è m… https://t.co/vWprmOGtSI
  • 08/03 @ 18:09, #8marzo, #tempodilibri ma anche tempo di #donne. Marta Meli, giornalista SkyTg24, apre il confronto su donne e scie… https://t.co/9QWlTubM97

Cecil Court Road: a Londra la via delle librerie dove si trovano le edizioni rare

Federica Colantoni di Federica Colantoni, in Letteratura, Libri, del

cecil court road

A pochi passi dalla fermata della metropolitana Leicester Square, in un’oasi pedonale nel cuore di Soho, si trova un luogo incantato in cui i lettori e gli appassionati bibliofili rischierebbero di perdersi.

Cecil Court Road è la via delle librerie, una strada di pochi metri che interseca Charing Cross Road e St. Martin’s Lane e che offre ai londinesi un’isola in cui trovare ogni sorta di libro raro. Cecil Court Road è la via delle prime edizioni, del Giovane Holden, di Harry Potter, o dei libri di Agatha Christie, di Arthur Conan Doyle o del popolare George R.R. Martin.

Libri spesso autografati non certo abbordabili per il prezzo. Alla Goldsboro Books, oltre alla nuove uscite che sottostanno al prezzo di copertina, si può trovare un fitto catalogo di libri usati tra cui spicca Il nome della rosa di Umberto Eco, venduto alla modica cifra di 1000 sterline, anche se il più costoso è Il signore degli anelli (7500 sterline) seguito da una copia autografata di Harry Potter e il prigioniero di Azkaban (4000 sterline).

La libreria Marchpane, aperta dal 1989, con gli anni si è specializzata in narrativa per ragazzi proponendo nel suo assortimento un’ampia scelta di illustrati. Grandi classici come Peter Pan, Il mago di Oz, Il leone, la strega e l’armadio arricchiscono il catalogo della Marchpane. Ma sono le opere di Lewis Carroll il suo fiore all’occhiello: prime edizioni di Alice nel paese delle meraviglie, edizioni illustrate, copie rare e introvabili e una selezione dell’opera più «oscura» dell’autore.

In Cecil Court Road le librerie si susseguono una dopo l’altra come in un sogno. Ad aggiungersi a quelle già menzionate la Pleasures of Past Times, specializzata in libri e memorabilia musicali, Watkins Books in cui l’esoterismo regna sovrano, e ancora Tindley & Chapman e molte altre.

Senza dimenticare che è credenza diffusa che questa via londinese abbia ispirato J.K. Rowling per creare la famigerata Diagon Alley in Harry Potter.

Cecil Court Road è la via della perdizione per ogni lettore.

Federica Colantoni

Federica Colantoni

Federica Colantoni nasce a Milano nel 1989. Laureata in Sociologia all’Università Cattolica nel 2013, pochi mesi dopo inizia il percorso di formazione in ambito editoriale frequentando due corsi di editing. Da dicembre 2014 collabora con la rivista online Cultora della quale diventa caporedattrice. Parallelamente pubblica un articolo per il quotidiano online 2duerighe e due recensioni per la rivista bimestrale di cultura e costume La stanza di Virginia.

Cultora © 2019, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy