• 31/10 @ 09:27, RT @Dartonit: Iran, il Book Garden di Teheran che ospita i libri censurati dal governo - Cultora (Blog) https://t.co/nOI4f0WUwz #DT #libri
  • 31/10 @ 08:26, RT @Dartonit: Iran, il Book Garden di Teheran che ospita i libri censurati dal governo - Cultora (Blog) https://t.co/jzpkBP48Z5 #DT #libri
  • 30/10 @ 16:05, RT @gbarbacetto: Un po' di Genova a Milano: domani libreria Cultora con Luigi @zingales_it parleremo del libro di Carlotta Scozzari @scarlo…
  • 30/10 @ 15:53, RT @scarlots: Domani, ore 12.00, libreria #Cultora (via Lamarmora 24, mm Crocetta), 1° tappa milanese del "Banche in sofferenza" tour #Cari…
  • 30/10 @ 10:58, RT @mnamon_ebook: Alla Libreria #Cultora https://t.co/FHHhvZ87H0 Sul suo sito BukBook, i dettagli dell'evento del 7 novembre con Tommaso De…
  • 30/10 @ 09:57, RT @Dartonit: Iran, il Book Garden di Teheran che ospita i libri censurati dal governo - Cultora (Blog) https://t.co/gNa0Q7f3Rp #DT #libri

Recensioni


Philippe Delerm – Aveva piovuto tutta la domenica

Redazione di Redazione, in Letteratura, Recensioni, del

“Un francese medio, in un quartiere popolare di Parigi: ecco cosa serve, per godersi il mondo alla Spitzweig” Leggere ciò che Delerm scrive in ogni suo libro equivale a recarsi in stazione e prendere il primo treno per Parigi. Pochi scrittori contemporanei vantano uno stile così curato e sensibile nel parlare della propria città, di…

Perché un romanzo che profuma di tango argentino

Redazione di Redazione, in Letteratura, Recensioni, del

Perché l’Argentina? Perché un libro sui desaparecidos? Perché un libro sulle Madres e Abuelas di plaza de Mayo? Perché il perfido rapporto tra dittature e calcio? Perché. Perché. Perché. In tanti tra editor e direttori editoriali mi hanno formulato questa domanda quando proponevo ‘Il profumo dell’ultimo tango’ e snocciolavo trama e personaggi. E, in verità,…

I baci sono definitivi, o di come assaporare la magia del quotidiano

Redazione di Redazione, in Letteratura, Recensioni, del

In “Umano troppo umano”, Friedrich Nietzsche scrive che non è tanto nel momento dell’incontro quanto in quello della separazione e dell’allontanamento che si riconosce l’affinità tra le anime. Il miglior luogo per osservare tutte quelle sequenze di addii, partenze e arrivi, via vai di anime non poteva che essere quel microcosmo fatto di binari e…

Il dramma-Rai, senza Mondiali e senza Giletti…

Gennaro Pesante di Gennaro Pesante, in Blog, Editoria, Media, New media, Recensioni, Televisione, del

La disfatta calcistica, con l’eliminazione dell’Italia dai Mondiali 2018, si allarga a macchia d’olio e colpisce anche la televisione. E la Rai in modo particolare. Niente Nazionale nel prossimo campionato vuol dire nessun pieno d’ascolti in quelle settimane. Certo, gli italiani appassionati di calcio seguiranno le partite, ma non saranno pochi quelli che faranno altro….

La banca come dovrebbe essere: in un libro la lezione dimenticata di Raffaele Mattioli

Redazione di Redazione, in Letteratura, Recensioni, del

Si intitola La buona banca. La lezione di Raffaele Mattioli il libro della giornalista e saggista Fulvia Sisti, pubblicato in ottobre da Historica Edizioni e già a novembre al 22° posto nella graduatoria IBS dei best seller di economia e finanza. Un saggio singolare con incursioni nella storia e nel pensiero filosofico-finanziario del ‘900, che…

Un gruppo whatsapp del campione Auditel per arginare la crisi Rai

Gennaro Pesante di Gennaro Pesante, in Blog, Editoria, Media, New media, Recensioni, Televisione, del

Chissà se esiste un gruppo whatsapp delle persone racchiuse nel campione Auditel. Difficile. Allora forse qualcuno avrebbe potuto fare un giro di telefonate. E sì. Il gruppo andava avvisato che il programma di Mika andava in onda su Raidue e non su Raiuno. No non è una battuta. Basta leggersi con attenzione gli ascolti, ovviamente…

“Tutto è possibile” nell’America di Elizabeth Strout

CulturaMente di CulturaMente, in Recensioni, del

strout - tutto è possibile

Un piccolo villaggio e la specialità di tante vite normali: sorprendente il nuovo romanzo della scrittrice statunitense Si può vivere per anni vicini senza conoscersi mai, si può ascoltare una persona senza mai capire quello che ha da dirci, si può passare la propria esistenza pensando solo alla nostra piccola vita. Quello che Elizabeth Strout…

L’Isola in fondo al mare, Margaret Mitchell oltre Via col Vento

Redazione di Redazione, in Letteratura, Recensioni, del

“Poteva essere imperiosa, tenera come una madre, sciocca come una scolaretta, saggia della millenaria saggezza femminile o piena di vita ed entusiasmo come un ragazzino…” Cosa rispondereste se vi chiedessero quali altri libri ha scritto Margaret Mitchell, la celebre autrice di “Via col vento”? Sentendo questo nome, è probabile che la vostra mente si popoli…

Vi racconto The Leftovers, che poteva essere (quasi) come Lost

Gennaro Pesante di Gennaro Pesante, in Blog, New media, Recensioni, Serie tv, Televisione, del

L’ho fatto di nuovo. Ho visto tutto d’un fiato le tre stagioni della serie tv “The Leftovers – Svaniti nel nulla”. L’ho fatto fondamentalmente perché l’autore principale è Damon Lindelof, già produttore ideatore e sceneggiatore di “Lost”, di cui avevo visto tutto d’un fiato le sei stagioni lo scorso anno. La curiosità era tanta e…

Cultora © 2018, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy