• 21/06 @ 14:54, @SopravviviMi @MediasetTgcom24 @laurabusn Grazie mille!
  • 21/06 @ 14:54, RT @SopravviviMi: I consigli del libraio di Giugno! Su Letti a Letto @MediasetTgcom24 @laurabusn della Libreria Cultora di #Milano @culto…
  • 09/03 @ 15:51, La direzione di #HistoricaEdizioni saluta dal proprio stand un tempo nuovo, un #tempodilibri e di #cultura. In fot… https://t.co/JzpN8XKnCN
  • 09/03 @ 14:02, Oggi c’è aria di #ribellione a #tempodilibri. https://t.co/XZYA5tEy1E #Copertina a cura di Giulia Capitani… https://t.co/4f2XDrOzQp
  • 09/03 @ 11:57, Perché esiste #gendergap nel mondo della scrittura? A #tempodilibri, l’incontro “Leggere è femminile, scrivere è m… https://t.co/vWprmOGtSI
  • 08/03 @ 18:09, #8marzo, #tempodilibri ma anche tempo di #donne. Marta Meli, giornalista SkyTg24, apre il confronto su donne e scie… https://t.co/9QWlTubM97

Cărtureşti Carusel, il paradiso dei libri di Bucarest con un fatturato monstre

Avatar di Redazione Milano, in Letteratura, del

libreria carturesti carusel a Bucarest: interni

La libreria Cărtureşti Carusel nel centro di Bucarest ha chiuso il 2018 con un fatturato di circa 2 milioni di euro, parola di Nicoleta Iordan. La fondatrice della catena di librerie Carusel racconta come Cărtureşti Carusel resiste e continua a crescere nonostante Via Lipscani, zona centrale della capitale rumena, sia ormai dominata da ristoranti e bar, e abbia assistito alla chiusura di negozi e grandi store tra cui, negli ultimi tempi, Adidas e H&M.

Investire per lasciare un segno: alla libreria Cărtureşti Carusel non si acquistano solo libri

“Abbiamo investito molto nei nostri spazi,” spiega Nicoleta Iordan, “non solo in termini di denaro ma nel buonumore che trasmettiamo ai nostri clienti”. È questo il motivo per cui, dopo l’inaugurazione avvenuta nel 2015 della sede in via Lipscani 55, e i primi sei mesi di difficoltà, l’interesse del pubblico ha registrato un costante rialzo negli anni. Come in molte altre capitali europee anche il centro storico di Bucarest ha perso molte attività. Eppure clienti continuano a visitare la Cărtureşti Carusel.

“I clienti non vengono da noi solo perché hanno bisogno di libri. Vengono perché il posto dà loro buone sensazioni, e perché si accorda in maniera perfetta con ciò che vendiamo

La libreria Cărtureşti Carusel ha restituito alla città uno dei suo edifici più belli

Ci sono volute centinaia di migliaia di euro, e circa cinque anni, per restaurare il vecchio edificio che dal 2015 ospita la libreria Cărtureşti Carusel. Costruito nel 1860 l’edificio apparteneva a una famiglia di banchieri.  Nei primi anni del ‘900 fu trasformano in un bazar, e dopo la confisca da parte del regime comunista versava in uno stato di abbandono.

Oggi è un edificio luminoso, dominato dal bianco delle pareti e dalla luce che entra dalle vetrate. Lo spazio, circa 1000 metri quadri, è suddiviso in sei piani, che ospitano scaffali di libri, cd e dvd. Arrivati all’ultimo piano è possibile fermarsi a mangiare nel bistrot della libreria, che propone piatti vegetariani e di qualità.

Avatar

Redazione Milano


Cultora © 2019, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy