• 09/03 @ 15:51, La direzione di #HistoricaEdizioni saluta dal proprio stand un tempo nuovo, un #tempodilibri e di #cultura. In fot… https://t.co/JzpN8XKnCN
  • 09/03 @ 14:02, Oggi c’è aria di #ribellione a #tempodilibri. https://t.co/XZYA5tEy1E #Copertina a cura di Giulia Capitani… https://t.co/4f2XDrOzQp
  • 09/03 @ 11:57, Perché esiste #gendergap nel mondo della scrittura? A #tempodilibri, l’incontro “Leggere è femminile, scrivere è m… https://t.co/vWprmOGtSI
  • 08/03 @ 18:09, #8marzo, #tempodilibri ma anche tempo di #donne. Marta Meli, giornalista SkyTg24, apre il confronto su donne e scie… https://t.co/9QWlTubM97
  • 08/03 @ 18:02, Primo giorno di fiera, a Milano è #tempodilibri. Splendido allestimento e mille eventi da non perdere! #cultura… https://t.co/6JfsugMuy0
  • 31/10 @ 09:27, RT @Dartonit: Iran, il Book Garden di Teheran che ospita i libri censurati dal governo - Cultora (Blog) https://t.co/nOI4f0WUwz #DT #libri

Cultora in Testa. Spazio di storia, cultura e identità

Marco Testa
di Marco Testa


Cresciuto nell'isola di Sant'Antioco, archivista e storico, ha compiuto parallelamente studi musicali. Autore di saggi e articoli, lavora presso l'Archivio di Stato di Torino come ricercatore, archivista e collaboratore della didattica e presso l'Istituto dei Beni Musicali del Piemonte. Dal 2016 cura le conferenze del festival di musica "EstOvest", collabora con l'Accademia Stefano Tempia in qualità di docente e con la cattedra di Bibliografia Musicale del Conservatorio 'G.Verdi' di Torino. Adora (quasi) tutto ciò che è Musica, il mare, gli antichi borghi, i luoghi e la storia della sua Sardegna, il buon cibo e molto altro. Vive a Torino dal 2008.

Meraviglie d’Italia: Gradara, vincitore del concorso “Borgo dei Borghi” 2018

Marco Testa di Marco Testa, in Blog, del

Caso vuole che mi sia trovato a visitare la rocca di Gradara proprio nei giorni in cui il borgo è stato proclamato, guarda un po’, “Borgo dei borghi” per l’edizione 2018. Forse non l’avrei mai saputo se non avessi trovato una copia de Il Resto del Carlino nella hall di un albergo nella vicina Pesaro, dov’ero giunto in pellegrinaggio per il 150° rossiniano….

Breve viaggio sentimentale a Parma, capitale italiana della cultura 2020

Marco Testa di Marco Testa, in Arte, del

Non è che un breve, parziale e molto sommario affresco di questa città che di affreschi straborda. Ma chi scrive desiderava tributare a Parma ciò che giustamente a Parma dev’essere tributato a poche ore dalla nomina come capitale italiana della cultura per il 2020: stralci di un viaggio sentimentale che ognuno di noi può compiere…

Viaggio sentimentale a Parma, capitale italiana della cultura 2020

Marco Testa di Marco Testa, in Blog, del

Non è che un breve, parziale e disorganico affresco di questa città che di affreschi straborda. Ma chi scrive desiderava tributare a Parma in tempi utili ciò che giustamente a Parma dev’essere tributato a poche ore dalla nomina come capitale italiana della cultura per il 2020: stralci di un viaggio sentimentale che ognuno di noi può…

Architettura e Musica, un intreccio antichissimo

Marco Testa di Marco Testa, in Blog, del

L’idea che accomuna musica e architettura è antica almeno quanto il mondo classico: i Greci trasferirono in architettura i rapporti matematici e le proporzioni che già avevano ravvisato proprio nella musica, e il senso della proporzione (proporzione appunto secondo i dettami classici) pervade e influenza fortemente ancora, in Occidente e oggi non più soltanto in…

Bressanone, città tedesca d’Italia

Marco Testa di Marco Testa, in Blog, del

A Bressanone (città di circa ventimila anime che da queste parti, in pieno Alto-Adige – o Südtirol – è forse più nota col nome tedesco Brixen) inizia la lunga serie di hotel “Goldener Adler” (Aquila d’oro) che popola i multiformi itinerari dell’universo tedesco. E questo per l’importanza che il fiero volatile ha assunto nell’araldica germanica…

Non confondiamo gli archivi con le biblioteche!

Marco Testa di Marco Testa, in Blog, del

Naturalmente il titolo non vuole suggerire alcun elemento di contrapposizione tra questi due istituti, né tantomeno tra due professionalità, quelle appunto dell’archivista e del bibliotecario, che condividono non pochi strumenti, aspetti problematici e finalità; si vorrebbe però rimarcarne, nella maniera più breve, la netta distinzione: perché archivio e biblioteca sono due istituti dalle caratteristiche molto…

Non confondiamo gli archivi con le biblioteche!

Marco Testa di Marco Testa, in Blog, del

Naturalmente il titolo non vuole suggerire alcun elemento di contrapposizione tra questi due istituti, né tantomeno tra due professionalità, quelle appunto dell’archivista e del bibliotecario, che condividono non pochi strumenti, aspetti problematici e finalità; vorrebbe però rimarcarne, nella maniera più breve, la netta distinzione: perché archivio e biblioteca sono due istituti dalle caratteristiche molto diverse…

L’Italia penultima nel rapporto Censis laureati tra i 30 e i 34 anni. Ma il problema è un altro

Marco Testa di Marco Testa, in Blog, del

E quindi, dati Censis, siamo in Europa i penultimi per percentuale di laureati, almeno nella fascia d’età 30-34 anni. L’impressione è però che il vero problema non attenga propriamente a una questione di puro numero e che quindi la stampa, piuttosto compatta in questa occasione, stia spaventando inutilmente o faccia perlomeno della semplificazione eccessiva. Almeno nella fascia d’età indicata, il tasso…

“Abolire il Liceo Classico”, idea infantile, balzana, reazionaria

Marco Testa di Marco Testa, in Blog, del

Ci risiamo. Le schiere di militanti ideologici e arrabbiati, nuovamente in agguato, riversano i loro pasticciati strali contro la cultura umanistica e in particolare contro l’offerta formativa proposta dal Liceo Classico, indicato da costoro come un mostro “settario, intrinsecamente reazionario e antidemocratico” (ciò che mette in luce quantomeno una mancata coordinazione del rapporto causa-effetto) e,…

Se la tomba di Dante è poco valorizzata

Marco Testa di Marco Testa, in Blog, del

Ravenna, piazza del Popolo. Il Palazzo comunale, detto “merlato” appunto per le sue merlature, è medievale soltanto nelle apparenze e nelle intenzioni: eretto verso la fine del ‘600, quei motivi esornativi che così tanto colpiscono il nostro immaginario medievale sono in realtà un’aggiunta ottocentesca. Non stupisca tutto ciò: grande fu il credito di cui, dopo…

Cultora © 2018, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy