• 21/06 @ 14:54, @SopravviviMi @MediasetTgcom24 @laurabusn Grazie mille!
  • 21/06 @ 14:54, RT @SopravviviMi: I consigli del libraio di Giugno! Su Letti a Letto @MediasetTgcom24 @laurabusn della Libreria Cultora di #Milano @culto…
  • 09/03 @ 15:51, La direzione di #HistoricaEdizioni saluta dal proprio stand un tempo nuovo, un #tempodilibri e di #cultura. In fot… https://t.co/JzpN8XKnCN
  • 09/03 @ 14:02, Oggi c’è aria di #ribellione a #tempodilibri. https://t.co/XZYA5tEy1E #Copertina a cura di Giulia Capitani… https://t.co/4f2XDrOzQp
  • 09/03 @ 11:57, Perché esiste #gendergap nel mondo della scrittura? A #tempodilibri, l’incontro “Leggere è femminile, scrivere è m… https://t.co/vWprmOGtSI
  • 08/03 @ 18:09, #8marzo, #tempodilibri ma anche tempo di #donne. Marta Meli, giornalista SkyTg24, apre il confronto su donne e scie… https://t.co/9QWlTubM97

Anna, la prostituta che tra un cliente e un altro legge in strada i libri di Stephen King

Redazione di Redazione, in Libri, del

Ogni giorno, sulla Pontina, nel territorio di Latina, affacciandovi dal finestrino della vostra auto il vostro sguardo potrebbe incrociare quello di una donna seduta sul guard-rail intenta a leggere con attenzione l’ultimo romanzo di Stephen King. Probabilmente attende qualcuno e, in attesa del suo arrivo, continua a fare ciò che ama di più in assoluto: leggere.

«Mi piace leggere da quando sono piccola, è la mia passione e questo ai clienti lo racconto. Il mio scrittore preferito è Stephen King: quando esce un suo libro corro sempre in libreria e lo compro subito, anche se costa trenta euro».

Si chiama Anna, ha 27 anni e Delitto e Castigo di Dostoevskij l’ha già letto più di una volta, ma questa volta è il regalo di un cliente. Sì, un cliente, perché per guadagnarsi da vivere e crescere i suoi due figli Anna fa di mestiere la prostituta.

«Ho iniziato a fare questo mestiere quando un uomo mi ha portato contro la mia volontà e con violenza dall’Ucraina in Sicilia. Poi è stato arrestato e mi sono trasferita a Roma. Da un anno lavoro a Latina autonomamente, senza nessun protettore»».

Tutti i giorni prende posto sulla sua “postazione” sulla strada che collega Latina a Roma e svolge la sua attività e tre mesi all’anno torna dai suoi due figli in Ucraina. Vicino al luogo in cui si reca tutti i giorni in attesa di cliente ha ricavato anche un piccolo rifugio, dove tiene la sua “biblioteca” e il libro del cuore, Il pirata di Harold Robbins. Racconta la storia di un uomo ricco che manovra milioni di dollari con lo stesso regale distacco con cui compra una donna o fa uccidere chi lo tradisce. Una storia con cui condivide gli argomenti soldi e sesso.

«Con alcuni clienti condivido la passione per la lettura, io presto a loro dei libri che poi mi restituiscono e loro me ne regalano altri, sapendo che mi piace leggere. Un libro di 700 pagine lo finisco in tre giorni. Se sono più corti li finisco anche solo in un giorno».

Non sa ancora se smetterà mai di fare questo mestiere, ma a giudicare dai suoi occhi decisi e dalla sua grande forza di volontà siamo certi che prima o poi riuscirà a coronare tutti i suoi sogni.

Redazione

Redazione

Cultora è un magazine online dedicato al mondo della cultura in generale. Uno spazio nuovo e dinamico all'interno del quale è possibile trovare notizie sempre aggiornate su libri e letteratura, musica, cinema, media e nuove tecnologie. Sono inoltre parte integrante del portale numerosi spazi dedicati a blog curati da giornalisti, addetti ai lavori, opinion leader che offrono le loro personali opinioni e esaustivi approfondimenti riguardo i temi più caldi del mondo della cultura.

Cultora © 2020, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy