• 21/06 @ 14:54, @SopravviviMi @MediasetTgcom24 @laurabusn Grazie mille!
  • 21/06 @ 14:54, RT @SopravviviMi: I consigli del libraio di Giugno! Su Letti a Letto @MediasetTgcom24 @laurabusn della Libreria Cultora di #Milano @culto…
  • 09/03 @ 15:51, La direzione di #HistoricaEdizioni saluta dal proprio stand un tempo nuovo, un #tempodilibri e di #cultura. In fot… https://t.co/JzpN8XKnCN
  • 09/03 @ 14:02, Oggi c’è aria di #ribellione a #tempodilibri. https://t.co/XZYA5tEy1E #Copertina a cura di Giulia Capitani… https://t.co/4f2XDrOzQp
  • 09/03 @ 11:57, Perché esiste #gendergap nel mondo della scrittura? A #tempodilibri, l’incontro “Leggere è femminile, scrivere è m… https://t.co/vWprmOGtSI
  • 08/03 @ 18:09, #8marzo, #tempodilibri ma anche tempo di #donne. Marta Meli, giornalista SkyTg24, apre il confronto su donne e scie… https://t.co/9QWlTubM97

Anita Raja su Twitter: “Sono Elena Ferrante. Lasciatemi in pace”. Ma è un fake

Redazione di Redazione, in Letteratura, Libri, del

Continua la saga di Elena Ferrante. Anche online, tra falsi tweet, confessioni fasulle e “coming out” di impostori. Un account Twitter che l’Ansa ha associato nella notte ad Anita Raja, traduttrice per la casa editrice e/o e indicata da un recente articolo del Sole 24 ore di essere la misteriosa e celebre scrittrice italiana, ha postato nella notte una serie di messaggi, in cui rivelava di essere proprio Elena Ferrante: “Apro questo profilo e presto lo chiuderò. Sarò qui solo per il tempo necessario a spiegare”. Ma la casa editrice e/o smentisce al quotidiano La Repubblica la notizia: “Si tratta di un fake”.

antia

La prima notizia diffusa dall’agenzia ed effettivamente un profilo a nome di @AnitaRayaStarn era stato aperto ieri in tarda serata e su esso c’è la fotografia della traduttrice-scrittrice. “Lo confermo. Sono Elena Ferrante. Ma questo ritengo non cambi nulla nel rapporto dei lettori con i libri della Ferrante. Non parlerò mai di Elena Ferrante, né risponderò a suo nome, né dirò nulla riguardo ai suoi libri. Vi ringrazio. Vorrei solo chiedere, ora che la curiosità che durava da anni è stata esaudita, di lasciarmi vivere (e scrivere) in pace”, avrebbe scritto la Raja in una breve serie di post su Twitter.

Ma Sandra Ossola, editrice di e/o, smentisce categoricamente: “È evidentemente un falso, Anita in questo momento è in viaggio e non ha aperto alcun account Twitter. Adesso non ha voglia di parlare di questa storia”.

Redazione

Redazione

Cultora è un magazine online dedicato al mondo della cultura in generale. Uno spazio nuovo e dinamico all'interno del quale è possibile trovare notizie sempre aggiornate su libri e letteratura, musica, cinema, media e nuove tecnologie. Sono inoltre parte integrante del portale numerosi spazi dedicati a blog curati da giornalisti, addetti ai lavori, opinion leader che offrono le loro personali opinioni e esaustivi approfondimenti riguardo i temi più caldi del mondo della cultura.

Cultora © 2019, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy